8.2 C
Vicenza
26 Ottobre 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

La Scuderia Palladio Historic sul podio del Rally Due Valli grazie a Renato e Nico Pellizzari

RALLY – È stata una trasferta che ha portato poca soddisfazione in casa Palladio Historic quella al recente Rally Due Valli Historic che si è svolto sabato scorso con partenza e arrivo a Verona.

Delle tre auto al via coi colori della scuderia capitanata da Mario Mettifogo, solo una ha visto il traguardo di Piazza Bra: l’Opel Kadett GT/e Gruppo 2 che Renato e Nico Pellizzari hanno portato sul secondo gradino del podio di classe, grazie ad una gara di rimonta che ha premiato il duo padre e figlio, con l’ottava prestazione della classifica generale che è valsa anche la terza di 3° Raggruppamento ottenuta con un notevole exploit nell’ultima delle sei prove speciali.

È invece durata lo spazio di una sola prova, la gara di Antonio Regazzo e Andrea Ballini i quali nel corso della seconda sono stati traditi da un problema alla trasmissione alla loro Alfa Romeo Alfetta GTV 6 Gruppo 2 e due prove più avanti sono stati imitati da Pierluigi Zanetti e Carlo Vezzaro fermi per un guasto alla turbina della Ford Sierra Cosworth 4×4 Gruppo A.

“Ci aspettavamo qualcosa di più dal Rally Due Valli – riconosce Mario Mettifogo – ma sappiamo che le gare non sempre ci portano quanto si spera al via gara; incassiamo il buon risultato dei Pellizzari e guardiamo avanti col conto alla rovescia verso il Città di Bassano che ci rimetterà in gioco per il Trofeo Rally ACI Vicenza”.

Ti potrebbe interessare:

Il presidente Mettifogo regala il podio alla Scuderia Palladio Historic nel Rally Città di Bassano

Redazione

Hanball Malo “risplende” in testa alla classifica dopo aver piegato l’Arcobaleno Oriago

Redazione

Tennis Comunali Vicenza troppo giovane e si “perde” nella Selva Alta

Redazione

Lascia un commento