28.3 C
Vicenza
22 Luglio 2024
SPORTvicentino
Orienteering Primo Piano Slider

Domenica ad Adria il Campionato regionale di orienteering

ORIENTEERING – Domenica 13 giugno, nel cuore di Adria, in provincia di Rovigo, a partire dalle ore 10.30, andrà in scena il Campionato regionale Veneto ed Emilia Romagna di orienteering che coinvolgerà oltre 150 atleti, suddivisi in cinque categorie: due giovanili, due master e l’élite.

La gara sarà un staffetta a tre frazioni, cittadina e prevalentemente su asfalto, della durata di un quarto d’ora ciascuna: a correre la prima sarà obbligatoriamente una donna.

“L’appuntamento vuole essere una ripartenza per il nostro mondo sportivo – commenta il presidente della FISO Veneto Mauro Gazzero – ed abbiamo scelto Adria proprio per mettere al centro della nostra regione un territorio che sta scoprendo questa disciplina grazie al grande lavoro della società da poco nata “45° Parallelo Outdoor”. Speriamo questa sia un’occasione per avvicinare sempre più persone alla nostra straordinaria disciplina”.

L’orienteering è uno sport aperti a tutti, grandi e piccoli, che si svolge all’aria aperta in cui fisico e mente hanno pari importanza: si corre con cartina e bussola per completare il percorso assegnato nel minor tempo possibile, scegliendo la strada migliore per raggiungere tutti i “check point” disposti lungo il percorso, riportati sulla mappa ed evidenziati da delle “lanterne” arancioni, poste sul luogo poco prima della partenza.

La gara di domenica è organizzata dall’associazione adriese 45° Parallelo Outdoor, con Moreno Dentello e Ramona Pregnolato in cabina di regia, e dalla Polisportiva Giovanni Masi di Casalecchio di Reno (Bologna).

L’edizione del 2019, che vide anche la partecipazione di oltre 70 studenti del polo liceale (nel 2020 la gara non si è invece svolta a causa della pandemia!), fece registrare un grandissimo successo e gli organizzatori sperano di bissare tale risultato.

Oltre alla staffetta ci saranno anche dei percorsi individuali e promozionali con partenza tra le ore 10.40 e le 11.20. Ecco allora che per chi è interessato a provare questa disciplina basteràpresentarsi domenica in Piazza Garibaldi dalle 9.30 alle 10 per iscriversi e cimentarsi in un percorso cittadino che farà scoprire il centro di Adria dal punto di vista sportivo, ma anche culturale.

Alla fine della gara, sempre in piazza, si svolgeranno le premiazioni dei primi classificati.

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento