26.8 C
Vicenza
21 Giugno 2021
SPORTvicentino
Atletica Primo Piano Slider

Alice Muraro da record nei 400 ostacoli strappa il “pass” per gli Europei Under 23

ATLETICA LEGGERA – Scoppiettante seconda giornata dei Campionati veneti assoluti e promesse a Mestre. Il pomeriggio inizia con il nuovo record personale di Alice Muraro (Atletica Vicentina) che scende a 58”92 nei 400 ostacoli (92/100 di progresso), realizzando anche il lasciapassare per gli Europei Under 23. A due settimane dal 4.55 di Firenze, si conferma su ottimi livelli l’astista Elisa Molinarolo (Atl. Riviera del Brenta): il suo 4.45 (prima di tentare inutilmente i 4.61) eguaglia la seconda prestazione della carriera. Giovani in grande spolvero: la junior Elisa Visentin (Atl. Biotekna) lima 20/100 al record personale, correndo i 200 in 23”99 con vento contrario (-1.3), mentre l’allievo Giovanni Lazzaro (Atl. Quinto Mastella), 17 anni ancora da compiere, si aggiudica il titolo regionale assoluto degli 800 in 1’51”23, ampio miglioramento e prestazione che rappresenta anche il nuovo record veneto di categoria (cancellato, dopo 37 anni, l’1’51”4 del bellunese Elio Dal Magro). Lo junior Riccardo Ganz (Team Treviso) vince i 400 ostacoli in 54”02, togliendo 1”48 al record personale. Nei 200 maschili, ancora con vento contrario (-1.5), bel 21”93 dell’allievo Loris Tonella (Atl. Biotekna). Conferme per Manuel Lando (Atletica Vicentina) che eguaglia il personale a 2.16 nell’alto, per la junior Arianna Battistella (Atletica Vicentina), atterrata a 6.05 nel lungo (+1.5) e per la coetanea Emily Conte (Atl. Riviera del Brenta) autrice di una bella doppietta nei lanci: 57.71 nel martello e 46.55 nel disco.

 

RISULTATI. UOMINI. 200 (-1.5): 1. Loris Tonella (Atl. Biotekna) 21”93 (campione regionale assoluto), 2. Matteo Beria (Atl. Vicentina) 22”02, 3. Giacomo Martellozzo (Cus Padova) 22”05 (campione regionale promesse)800: 1. Giovanni Lazzaro (Atl. Quinto Mastella) 1’51”23 (campione regionale assoluto), 2. Riccardo Tamassia (Trevisatletica) 1’51”33, 3. Miro Buroni (Trevisatletica), 9. Federico Lazzaro (Cus Padova) 1’56”57 (campione regionale promesse)5000: 1. Massimo Guerra (Tornado) 14’37”99 (campione regionale assoluto), 2. Giacomo Esposito (Atl. San Biagio) 14’41”68, 3. Ruben Deola (Ana Atl. Feltre) 14’46”81 (campione regionale promesse).   400 hs: 1. Riccardo Ganz (Team Treviso) 54”02 (campione regionale assoluto), 2. Filippo A. Nicoletti (Assindustria Sport) 54”23, 3. Massimo Avitabile (Atl. Vicentina) 54”80, 6. Jacopo Longhin (Cus Padova) 56”18 (campione regionale promesse)Alto: 1. Manuel Lando (Atl. Vicentina) 2.16 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Marcello Donadoni (Fondazione M. Bentegodi) 2.02, 3. Liyu Scarlassara (Atl. Vicentina) 1.94. Triplo: 1. Fabio Camattari (Atl. Biotekna) 14.94/-0.3 (campione regionale assoluto), 2. Mattia Ghiraldo (Ass. Atl. Nevi) 14.42/+2.2 (campione regionale promesse), 3. Mattia Brunello (Trevisatletica) 14.35/+2.6. Peso: 1. Andrea Caiaffa (Gs Fiamme Oro) 18.05 (campione regionale assoluto), 2. Luciano Boidi (Trevisatletica) 14.84, 3. Antonio Maset (Trevisatletica) 13.27, 6. Lorenzo Peccolo (Atl. Ponzano) 12.75 (campione regionale promesse). Martello: 1. Francesco Albicini (Fondazione M. Bentegodi) 54.61 (campione regionale assoluto e promesse), 2. Luca Marchiori (Assindustria Sport) 53.84, 3. Catalin Bodean (Atl. Vicentina) 52.12.

DONNE. 200 (-1.3): 1. Elisa Visentin (Atl. Biotekna) 23”99 (campionessa regionale assoluta), 2. Moillet Kouakou (Atl. Vicentina) 24”84 (campionessa regionale promesse), 3. Elena Santorini (Atl. Vicentina) 25”20. 800: 1. Alice Giuliana Gaspa (Trevisatletica) 2’14”64 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Matilde Prati (Fondazione M. Bentegodi) 2’14”64, 3. Francesca Comiotto (Gs La Piave 2000) 2’16”06. 5000: 1. Sharon Giammetta (Atl. Biotekna) 17’12”74 (campionessa regionale assoluta), 2. Agnese Carcano (Atl. Verona Asd Pindemonte) 17’34”85, 3. Giulia Marangon (Atl. Vicentina) 17’43”55. 400 hs: 1. Alice Muraro (Atl. Vicentina) 58”92 (campionessa regionale assoluta e promesse), 2. Mariasole Muraro (Atl. Vicentina) 1’01”33, 3. Matilde Morin (Cus Padova) 1’02”59. Asta: 1. Elisa Molinarolo (Atl. Riviera del Brenta) 4.45 (campionessa regionale assoluta), 2. Maristella Grosselle (Atl. Riviera del Brenta) 3.75, 2. Francesca Bellon (Atl. Vicentina) 3.72, 2. Chiara Centenaro (Audace Noale) 3.75, 6. Giulia Doria (CorpoLibero Athletics Team) 3.40 (campionessa regionale promesse). Lungo: 1. Arianna Battistella (Atl. Vicentina) 6.05/+1.5 (campionessa regionale assoluta), 2. Lucrezia Sartori (G.A. Bassano) 5.78/-0.2 (campionessa regionale promesse), 3. Marta Chiarotto (Cus Padova) 5.72/+0.6. Disco: 1. Emily Conte (Atl. Riviera del Brenta) 46.55 (campionessa regionale assoluta), 2. Tarè Miriam Bergamo (Assindustria Sport) 45.15, 3. Anna Bonato (Assindustria Sport) 43.16 (campionessa regionale promesse)Giavellotto: 1. Adele Toniutto (Team Treviso) 45.56 (campionessa regionale assoluta e promesse) 45.56, 2. Margherita Randazzo (Assindustria Sport) 42.80, 3. Angela Brandstetter (Atl. Vicentina) 40.36. Martello: 1. Emily Conte (Atl. Riviera del Brenta) 57.71 (campionessa regionale assoluta), 2. Anna Bonato (Assindustria Sport) 52.59 (campionessa regionale promesse) 52.59, 3. Serena Della Valentina (Atl. Riviera del Brenta) 49.67.

RISULTATI COMPLETI

Foto di Alice Muraro (400 hs), Elisa Molinarolo (asta) e degli 800 maschili (credits Atl-Eticamente).  

Giovanni Lazzaro (a destra)Elisa MolinaroloAlice Muraro

Ti potrebbe interessare:

Csi Atletica Provincia di Vicenza sfiora la doppietta ai Campionati veneti cadetti

Redazione

Anthea Vicenza Volley batte Pallavolo Aragona nella finale di andata per salire in A2

Redazione

L’Arzignano Valchiampo in festa: battuta la Clodiense nella finale playoff

Redazione

Lascia un commento