26.8 C
Vicenza
21 Giugno 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Slider

Trivellato Racing sulla pista di Le Castellet nel GT4 Europeo per conquistare punti

Guerra – Vullo in gara a Monza

 

MOTORI – E’ in vista il secondo round 2021 per Trivellato Racing by Villorba Corse a Le Castellet. Il team italiano torna in azione nella GT4 European Series sul circuito del Paul Ricard con due Mercedes-AMG GT4.

Dopo i primi punti incamerati in rimonta a Monza sulla numero 90, Francesco Guerra e Jody Vullo si ripresentano al via con l’obiettivo di affinare esperienza e performance complessive dell’equipaggio: il pilota bresciano campione italiano GT4 e il giovane milanese sono alla prima stagione insieme e nella serie promossa dalla SRO, che anche sulla pista francese presenta numeri di alto livello con una griglia di ben 44 auto. Tra queste anche la seconda Mercedes-AMG GT4 del team italiano diretto al muretto box da Raimondo Amadio: sulla numero 70 si alterneranno il campione britannico GT4 Jamie Caroline e il pilota svizzero Jean Luc D’Auria, entrambi alla ricerca del riscatto dopo il ritiro di Monza dovuto ad un contatto in pista.
Sui 5,8 km del Paul Ricard i turni ufficiali inizieranno sabato 29 maggio alle 11.55 con la disputa delle qualifiche mentre domenica gara 1 è alle 9.50 e gara 2 alle 15.35. Qualifiche e gare saranno trasmesse live su http://european.gt4series.com/ .
Il team principal Amadio: “L’atmosfera e il paddock del campionato sono sempre più interessanti. A Le
Castellet dobbiamo fare punti importanti per il campionato cercando di raccogliere il più possibile. Abbiamo
analizzato a fondo il round di Monza, anche in Francia i rivali saranno competitivi e numerosi, sarà
fondamentale non commettere errori e massimizzare il risultato in ogni gara”.

Ti potrebbe interessare:

Csi Atletica Provincia di Vicenza sfiora la doppietta ai Campionati veneti cadetti

Redazione

Anthea Vicenza Volley batte Pallavolo Aragona nella finale di andata per salire in A2

Redazione

L’Arzignano Valchiampo in festa: battuta la Clodiense nella finale playoff

Redazione

Lascia un commento