24.6 C
Vicenza
24 Luglio 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

l’Hockey Valdagno sabato chiamato all’impresa: domenica i riflettori su Montebello-Sandrigo

HOCKEY PISTA – Nel weekend del primo maggio si chiuderà il primo turno di playoff di Serie A1 e Serie A2. Gli occhi saranno puntati sulla doppia sfida dei preliminari dei Playoff di Serie A1, al Palasport di Valdagno ed al Palasport di Montebello.

Il Why Sport Valdagno, dopo la richiesta di riammissione, ospiterà sabato sera la Bidielle Correggio, in vantaggio di 10 reti dopo la vittoria a tavolino per la “mancata presenza” dei vicentini all’andata. Agli emiliani la grande possibilità di qualificarsi ai quarti per la prima volta, ma ancora non si conosce quale formazione sarà in pista per i biancoazzurri. Oltre agli assenti per positività, non ci sarà anche l’allenatore Diego Mir per squalifica e sicuramente verranno utilizzati alcuni elementi della squadra Under 19.

Per il Telea Medical Sandrigo, invece, nella sfida di ritorno del preliminare, la grande opportunità di assicurarsi per la prima volta i quarti di finale, grazie al tesoretto conquistato dopo i primi 50 minuti. Due reti in più che potrebbero far la differenza sulla pista del Montebello, per l’occasione in diretta televisiva su MS Sport e MS Channel a partire dalle 17.45. La squadra di Jofrè (Chiarello è ancora squalificato) dovrà dare il massimo per non lasciare nulla di intentato e cercare di realizzare almeno tre reti in più dell’avversario per assicurarsi il passaggio del turno.

Nella seconda giornata dei playout mancherà ancora il Lanaro Breganze, all’ultima possibilità di rinvio prima dell’esclusione, squadra falcidiata da diverse positività. Si giocherà invece a Scandiano: l’Edilfox Grosseto in caso di vittoria sarà a pochissimi punti dalla salvezza, ma dovrà superare la giovane formazione emiliana per essere più tranquilla nel proseguo dei playout.
Si disputerà anche il primo turno dei playoff sulle piste di Bassano, Forte, Matera e Thiene. A Matera il derby stracittadino vede avanti l’HP per 3 reti e la Roller cercherà di ribaltare un ottavo che sembra tutto a sfavore. La Roller Bassano, senza il suo allenatore Zanfi, dovrà, invece, difendere il gol di vantaggio contro Trissino per aver certa la presenza al secondo turno. Sarà solo la prima gara per Thiene e Montecchio: i gialloblu sono in formazione rimaneggiatissima e dovranno affidarsi alla seconda squadra per cercare l’impresa di passare il turno contro un Montecchio che ha dimostrato fin qui un’ottima amalgama.

La nona giornata del Campionato femminile viene completamente rinviata a causa di alcuni isolamenti nella squadra del Valdagno e la rinuncia del Pro-Vercelli Trino per problemi logistici. Solo dopo la metà di maggio si riprenderanno i recuperi e la realizzazione dell’ultima giornata.

Ti potrebbe interessare:

Sabato 7 agosto il LR Vicenza a Sassuolo in amichevole (ore 18)

Redazione

Mattina Pegoraro rinnova con Vicenza Volley

Redazione

Jari Vandeputte saluta il LR Vicenza perle il Catanzaro

Redazione

Lascia un commento