15.6 C
Vicenza
18 Ottobre 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

La Migross Asiago Hockey espugna Jesenice e allunga nella serie: giovedì all’Odegar gara 4

I Leoni della Migross Asiago tornano da Jesenice con una vittoria fondamentale, frutto del 3-5 con cui i giocatori di Mattila sono riusciti ad imporsi sui padroni di casa dopo una partita elettrica e spigolosa, che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino alla fine.

L’Asiago parte subito in quarta e non lascia spazio allo Jesenice, imponendo il suo gioco in tutte le zone del campo. Al 4:40 Frei sblocca lo score, freddando con un tiro di polso Us, che era riuscito a neutralizzare il primo tiro dalla distanza di Gellert. I Leoni sembrano poter fare quello che vogliono, risultando ancora pericolosi tre minuti più tardi con Frei che viene fermato dall’intervento di Us, ma l’attaccante Stellato non si ferma e pochi secondi dopo serve il disco a Dal Sasso per lo 0-2. Gli sloveni reagiscono al 14’ con la loro prima vera azione pericolosa dell’incontro, Vallini però si fa trovare pronto sul tiro di Svetina. Dall’ingaggio che ne segue, Planko tira dalla blu e Dumic riesce a toccare quel tanto che basta per battere il goalie Giallorosso per l’1-2. Nell’ultimo minuto di gioco la squadra di casa sfiora il pareggio con un tiro di Urukalo e due di Saso Rajsar, ma Vallini non ci sta e tiene a galla i suoi.

La seconda frazione si apre con un’occasione per parte, McParland impegna Us e poi Jezovsek saggia i riflessi di Vallini. Al 9’ Frei si rende pericoloso girando la porta slovena e servendo il disco al centro che nessuno dei suoi compagni riesce a tramutare in goal. A metà tempo Dumic riceve 2+2 minuti di penalità per una carica alla testa ai danni di Ginnetti. La squadra di Mattila non riesce a rendersi pericolosa e addirittura riceve due penalità. Lo Jesenice in superiorità numerica pareggia con Sodja che riceve il disco sulla sinistra e in back lo infila all’angolino. A poco più di un minuto dal termine Sturm esce da dietro porta e infila Vallini per il 3-2 con cui si chiude il periodo centrale.

L’Asiago torna sul ghiaccio per il terzo tempo carico a mille e al terzo minuto, in trenta secondi esatti, ribalta tutto con un uno-due micidiale di Gellert e Magnabosco. Prima Gellert dalla balaustra di destra pietrifica Us con un tiro preciso che non lascia scampo al goalie di casa, poi Magnabosco che riceve da McParland (che aveva appena sfiorato il goal) e beffa Us con un tiro dallo slot. Lo Jesenice va vicinissimo al goal del pareggio al 13’ con una doppia conclusione di Saso Rajsar e Sturm, neutralizzate da Vallini e Gellert, per la quale le due squadre sono state per qualche minuto ferme in panchina attendendo la decisione degli arbitri davanti all’instant replay, decisione che ha confermato il “no goal”. A poco meno di tre minuti dalla fine, Michele Marchetti viene sanzionato per un bastone alto e i Leoni sono costretti a serrare i ranghi per sopravvivere all’inferiorità numerica. Gli sloveni ci provano in tutti, anche togliendo il portiere dopo il time-out, ma l’Asiago uccide la penalità e poi chiude l’incontro proprio con Michele Marchetti, che tornato dal penality box riceve il puck e lo deposita in rete.

La Migross Supermercati Asiago Hockey con questa vittoria si porta in vantaggio nella serie per 2-1 e giovedì all’Odegar avrà a disposizione il primo matchpoint per chiudere i conti.
Nell’altra Semifinale il Lustenau si è imposto per 1-2 a Lubiana, riaprendo la serie che vede l’Olimpija avanti per 2-1.

Jesenice: Us (Avsenik), Tavzelj, Urukalo, Rajsar P., Crnovic, Masic, Scap, Sersen, Svetina, Sodja J., Sturm, Tavcar, Planko, Stojan, Glavic, Rajsar S., Hebar, Kocar, Jezovsek, Dumic, Tomazevic.
Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte, Mantenuto, McParland, Olivero, Dal Sasso, Tessari M., Miglioranzi, Stevan M., Casetti, Tessari A., Frei, Vankus, Marchetti S., Ginnetti, Lievore, Gellert, Marchetti M., Rosa, Magnabosco.

Ti potrebbe interessare:

Tennis Comunali Vicenza “stecca” la prima casalinga con il TC Rungg

Redazione

Debutto travolgente per la Rangers Rugby Vicenza contro Udine: domenica l’esame del Badia Polesine

Redazione

Anthea Vicenza Volley rimontata cede il derby ad Ipag Montecchio

Redazione

Lascia un commento