16.3 C
Vicenza
21 Aprile 2021
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

LR VICENZA – CITTADELLA: 1-0

L.R. Vicenza (4-3-3) Grandi; Bruscagin, Padella, Valentini, Beruatto; Zonta (dal 79’ Cinelli), Rigoni (dal 62’ Pontisso), Agazzi; Vandeputte (dal 79’ Lanzafame), Meggiorini (dal 76’ Longo), Nalini (dal 62’ Giacomelli).
A disposizione: Perina, Gori, Pasini, Cappelletti, Barlocco, Da Riva, Jallow. Allenatore: Domenico Di Carlo.

Cittadella (4-3-1-2) Kastrati; Ghiringhelli, Perticone, Adorni, Donnarumma; Proia (dal 79’ D’Urso), Iori (dal 74’ Pavan), Branca (dal 74’ Gargiulo); Vita (dal 64’ Beretta); Ogunseye (dal 64’ Rosafio), Tsadjout.
A disposizione: Petre, Maniero, Benedetti, Camigliano, Tavernelli, Smajlaj, Mastrantonio. Allenatore: Roberto Venturato.

Arbitro: sig. Lorenzo Maggioni di Lecco

Reti: 20′ Nalini (LRV)

Ammoniti: Meggiorini (LRV), Adorni (CIT), Rigoni (LRV), Vandeputte (LRV), Grandi (LRV)

 

Torna il campionato cadetto e il LR Vicenza scende in campo di nuovo al Menti per il derby con il Cittadella dell’ex Alessio Vita.
Cambia una volta di più Mimmo Di Carlo che in difesa schiera Bruscagin e Beruatto esterni con Padella e Valentini coppia centrale; centrocampo di quantità con Agazzi, Rigoni e Zonta, in avanti Meggiorini punta centrale supportato da Vandeputte e Nalini.
Pronti, via e subito, dopo tre minuti, ecco il cross di Agazzi per la testa di Meggiorini: para senza problemi Kastrati.

Al 11’ ci prova ancora dal limite dell’area il bomber biancorosso con pallone deviato in calcio d’angolo. Risponde il Cittadella con un bel pallone messo in mezzo da Branca e un colpo di testa di Ogunseye.

Al 20’ il vantaggio biancorosso: punizione battuta dalla sinistra da Beruatto, sponda di testa di Valentini per Nalini che si coordina bene e insacca il pallone in rete per il suo secondo centro in campionato.

Poco dopo intervento dubbio a centrocampo di Meggiorini, punito però con il cartellino giallo che lo costringerà a saltare la prossima trasferta di Ascoli.

Dopo fasi di gioco un po’ confuse il cui il Cittadella ha alzato il suo baricentro portandosi con più insistenza verso la porta difesa da Grandi, con Di Carlo a lamentarsi coloritamente con i suoi rei di non osservare le sue disposizioni nello scalare le marcature, al 42’ il Vicenza sfiora il raddoppio con una punizione di Vandeputte che deviata si spegne a fil di palo. Così il primo tempo si chiude sull1-0.

La ripresa inizia nel segno del Vicenza con un pallone messo in area da Nalini per Meggiorini che preferisce controllare il pallone e poi, di seconda intenzione, calcia in porta: blocca a terra il portiere ospite.

Al 54’ risponde il Cittadella con una punizione di Vita alta sopra la traversa. Al 62’ primi cambi per Di Carlo che manda in campo Giacomelli e Pontisso per Nalini e Rigoni.

Al 68’ bella azione Giacomelli, Beruatto, Vandeputte che prova la conclusione bloccata ancora una volta da Kastrati. E subito dopo é Beruatto ad andar via per le vie centrali e a calciare direttamente in porta, con pallone a lato non di molto.

Alla mezz’ora nuovo cambio per Di Carlo che sostituisce Meggiorini con Longo.

Dentro anche Lanzafame e Cinelli per Vandeputte e Zonta, con Giacomelli che torna a dare il trequartista dietro alla coppia d’attacco LL (Lanzafame-Longo).

All’85’ combinazione Cinelli-Pontisso che prova il tiro in area invece che servire Longo: para Kastrati.
Poi, sul capovolgimento di fronte, é Tsadjout a costringere Grandi alla provvidenziale deviazione in corner.

Finale di sofferenza con cinque minuti di recupero. Ed é ancora Tsadjout a calciare da fuori, con il portiere di casa che si lascia sfuggire il pallone dalle mani prima di riuscire a recuperarlo. Crampi per Padella, tra i migliori in campo, poi in contropiede Longo a tu per tu con Kastrati che gli chiude la porta.

Finisce 1-0 con tanto di tuffo sotto la curva sud deserta. E con questi tre punti può davvero essere una Buona Pasqua!

 

FOTOGALLERY DI ALESSANDRO ZONTA

LR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentinoLR Vicenza-Cittadella@sportvicentino

Ti potrebbe interessare:

Per lo Squash Pegaso a Riccione un secondo posto e tanti buoni piazzamenti

Redazione

Sabato 24 aprile Sportvicentino in edicola: la copertina é per Laura Strati!

Redazione

A Lubiana l’overtime é ancora fatale alla Migross Asiago: giovedì sera all’Odegar si replica

Redazione

Lascia un commento