1.5 C
Vicenza
5 Dicembre 2023
SPORTvicentino
Pool salvezza Montecchio Olbia 0-3
Pallavolo Primo Piano

A SR Montecchio non è riuscita la rimonta dal terzo set con Barricalla: Cus Torino più tenace

VOLLEY FEMMINILE – SERIE A2 – Gara infrasettimanale casalinga per le ragazze del S.lle Ramonda-Ipag che domenica scorsa hanno dovuto saltare la partita contro il Club Italia a causa di alcuni casi di positività nel squadra avversaria.

 

PRIMO SET

Il match si apre con una battuta sbagliata del Cus (1-0) e Covino mette a terra il suo primo pallone (3-2). Partita in sostanziale equilibrio (5-5) con una fast di Bartolini. Un ace fortunato porta Torino a +2 (6-8), quindi sul 7-12 Fangareggi chiama time out. Il servizio di Torino fa decisamente la differenza (10-15), ma Montecchio non demorde con una pipe di Battista (15-20). Il Barricalla chiude la prima frazione di gara 19-25.

SECONDO SET

Anche nel secondo set le ospiti si portano avanti 1-6 controllando con facilità il gioco. Sul 1-7 Fangareggi chiama il tempo di riposo discrezionale per cercare di riorganizzare al meglio le sue ragazze. Battista mette a terra due buone palle (3-8) e arriva poi anche la fast di Bartolini che accorcia lo svantaggio (4-8). Entra Mangani per Cagnin (7-13) che trova subito il punto (8-14). Il muro di Bovo contiene l’attacco avversario e Battista chiude l’azione (10-15). Il S.lle Ramonda-Ipag cerca di riaprire il set (13-16) e Chiappafreddo ferma il gioco. Funziona bene la difesa delle rosso nere con Imperiali al comando (14-17). Riallunga Torino e Fangareggi chiama nuovamente time-out (15-21). Anche nel secondo set il Barricalla esce vincitore 17-25.

 

TERZO SET: IN VANTAGGIO FINO ALL’ULTIMO!

Vantaggio Montecchio a inizio terzo set (2-1) e mantiene le distanze dalle avversarie portandosi (6-4). Battista piazza un ace su Pinto (8-5) e subito dopo Cagnin trova una diagonale vincente (9-5). Recupera il Cus riportandosi in parità (10-10), ma le castellane non ci stanno e si rimettono avanti con un gran muro di Bovo (14-11). Scacchetti serve una palla tesa al centro a Bartolini (17-16) che poi ottiene anche il ventesimo punto (20-19). Sul 22-19 Chiappafreddo chiama time out, ma Fangareggi è costretto a chiamare a sua volta tempo sul (22-21). Torino riesce a ribaltare il punteggio e a chiudere set e partita 23-25.

Commenta così la sconfitta il secondo allenatore Giacomo Antoniazzi:

“A parte i primi due set, probabilmente nel terzo avremmo meritato la vittoria, dal momento che abbiamo cominciato a difendere un po’ di più e a battere meglio. Abbiamo fatto molti cambi, cercando di ruotare le ragazze che erano in difficoltà e siamo comunque contenti della reazione delle ragazze che sono entrate in campo come Imperiali e Mangani. Purtroppo è stato chiaro che loro hanno giocato nettamente meglio di noi, tranne alcuni sprazzi, e hanno dimostrato di avere molta più pazienza di noi che abbiamo dimostrato di essere ancora fragili. Mi dispiace che la squadra non abbia potuto giocare domenica scorsa contro il Club Italia sfruttando il momento positivo dopo la vittoria con Montale”.

Sabato prossimo, 27marzo, il Sorelle Ramonda Ipag sarà in trasferta a Olbia. Si gioca alle ore 12, in diretta web sul canale della Lega pallavolo.

 

S.LLE RAMONDA-IPAG MONTECCCHIO – BARRICALLA CUS TORINO 0-3 (19-25; 17-25; 23-25)

S.LLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO: Bovo 4, Bartolini 12, Scacchetti 0, Battista 17, Mangani 1, Cagnin 4, Covino 6, Monaco (L), Imperiali (L2). Ne. Rosso, Brandi, Canton. All.: Fangareggi.

BARRICALLA CUS TORINO: Vokshi 13, Bertone 5, Sainz 13, Gamba (L), Sironi 1, Rimoldi 2, Pinto 16, Venturini 0, Mabilo 3, Severin 0. Ne. Torrese (L2), Batte. All.: Chiappafreddo.

Arbitri: Massimo Piubelli e Sergio Jacobacci 

Note: Durata set: 21’, 24’, 27’; totale 1.12’. Montecchio: battute sbagliate 9, vincenti 1, muri 7. Torino: battute sbagliate 5, vincenti 6, muri 4. Ricezione: Montecchio 38%. Torino 63%. Attacco: Montecchio 29%, Torino 34%.

Ti potrebbe interessare:

Venerdì 8 dicembre modifiche della circolazione attorno allo stadio Menti

Redazione

La Civitus Allianz Vicenza mercoledì sera con Bisceglie per togliersi la… maglia nera

Redazione

Bruniera illude la Rangers Rugby Vicenza, ma poi Rovigo é inarrestabile

Redazione

Lascia un commento