19.2 C
Vicenza
20 Settembre 2021
SPORTvicentino
porche team bassano
Motori Primo Piano Rally

Team Bassano con la Porche di Sordi e Belfiore vince al Motors Rally Show

 RALLY STORICI – È la Porsche 911 di Sordi e Belfiore la più veloce delle auto storiche
nella gara a Castelletto di Branduzzo. Riflettori puntati ora, verso la Salita del Costo di domenica prossima dove correranno 12 piloti del Team Bassano.
Centra un altro successo in gara il Team Bassano, che era presente con un proprio portacolori alla recente 5^ edizione del Motors Rally Show Pavia svoltosi nello scorso fine settimana nel circuito di Castelletto di Branduzzo. A realizzare la miglior prestazione tra le auto storiche sono stati, infatti, Ermanno Sordi e Romano Belfiore alla guida della Porsche 911 SC/RS Gruppo B con la quale hanno effettuato un utile test in vista dei prossimi impegni stagionali.
L’attenzione si rivolge ora all’imminente Salita del Costo, la prima cronoscalata dell’anno che si correrà nel prossimo fine settimana in provincia di Vicenza.
Presenti in numero limitato come da regolamento, le auto storiche iscritte sono trentanove, undici delle quali sono con i colori del Team Bassano; l’elenco inizia con Roberto Piatto su BMW 1602 seguito da Marco Stella con l’Alfa Romeo Giulia GT e a ruota, i due Tonello: Ugo su Opel Ascona SR e Mirto Maria con la Renault Alpine A110. Tocca poi a Giampaolo Basso con la Porsche 911 RSR, mentre con la versione SC torna al volante dopo parecchio tempo Adriano Beschin, imitato da Manuel Oriella che rimette in moto la sua Autobianchi A112 Abarth.

Scorrendo verso le auto più recenti, nell’elenco troviamo la Peugeot 205 GTI 1.9 di Ugo Tomasi e l’Alfa Romeo 33 di Enrico Gaspari, seguite dalle più performanti BMW 325i di Marco Dal Fitto e la Ford Sierra Cosworth di Leonardo Scalco. Unica presenza tra le vetture moderne per il prototipo Radical SR4 di Remo De Carli. Due le salite di prova in programma sabato 20 mentre la gara, in unica manche, scatterà alle 10 di domenica 21 marzo. Il tutto a porte chiuse come previsto dalle normative in vigore.

Di tutt’altra origine, ma sempre con le auto storiche protagoniste, la notizia che rimanda alla trasmissione televisiva “Stop and Go” realizzata da Rai 2, che nello scorso settimana ha puntato le telecamere sull’Isola d’Elba; a far da cornice allo spazio dedicato al rally isolano, in particolare lo storico valevole per Campionato Italiano ed Europeo, tre vetture del Team Bassano: la Fiat 125 Special di Roberto Pellegrini, la Volkswagen Maggiolone di Galullo e la Volkswagen Golf GTI del neo Campione Italiano Massimo Giudicelli “navigato” per l’occasione dal conduttore Marco Mazzocchi.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Ti potrebbe interessare:

Le ragazze di Atletica Vicentina Brazzale d’argento nella finale scudetto

Redazione

La Rangers Rugby Vicenza torna in campo e alza il 6° Trofeo Gianni Canova

Redazione

Il trevigiano Alex Tolio firma l’edizione n. 54 della Piccola Sanremo

Redazione

Lascia un commento