25.4 C
Vicenza
16 Agosto 2022
SPORTvicentino
festa del cross 2021 fidal nazionale
Atletica Primo Piano

Festa del cross nazionale (FIDAL) il 13 e 14 marzo: due vicentini tra i 10 migliori cadetti del Veneto

ATLETICA – CROSS – Il cross in festa. Campi Bisenzio (Firenze) assegna i titoli italiani della corsa campestre nel weekend di sabato 13 e domenica 14 marzo: dopo un anno di stop per la pandemia torna la Festa del Cross, nello scenario del Parco di Villa Montalvo.

Due giorni di gare che mettono in palio i titoli individuali e di società del cross, oltre ai tricolori di staffette e al campionato per regioni dedicato ai cadetti.

Lelenco degli iscritti vede la presenza della due volte campionessa europea under 20 del cross Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) nella gara femminile assoluta insieme alla campionessa in carica Francesca Tommasi (Esercito) al rientro agonistico dal giugno 2020, alla maratoneta Giovanna Epis (Carabinieri) e alla tricolore delle siepi Martina Merlo (Aeronautica).

Al maschile è annunciata la presenza dellargento europeo a squadre U23 Yohanes Chiappinelli (Carabinieri) e del tricolore del cross corto Osama Zoghlami (Aeronautica), questa volta impegnato nel lungo (10 km) mentre nel corto da 3 km ci sarà il gemello Ala Zoghlami (Fiamme Oro) doppio campione italiano di siepi e 5000.
Al maschile, in gara soltanto per il Cds e ovviamente non per il titolo italiano, la star è lugandese campione del mondo della mezza maratona Jacob Kiplimo (Atl. Casone Noceto), già argento mondiale nel cross, dopo il titolo iridato da under 20.

 

CAMPIONATO ITALIANO PER REGIONI: 10 atleti in rappresentanza del Veneto

Dieci atleti (cinque ragazzi e cinque ragazze) compongono la rappresentativa regionale del VENETO cadetti, impegnata sabato 13 marzo nel Campionato Italiano per regioni. La selezione veneta, costituita sulla base dei risultati del cross regionale di Grumolo delle Abbadesse, sarà formata dai seguenti atleti: Lorenzo De Fanti (Gs Quantin Alpenplus – BL), Pietro De Pizzol (Silca Ultralite Vittorio Veneto), Ghassan Sabar (Silca Ultralite Vittorio Veneto), Marco Stupiggia (Novatletica Città di Schio), Simone Vallortigara (Csi Atl. Provincia di Vicenza); Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano), Denise Marinello (Atl. Jesolo Turismo), Alessia Miniutti (G.A. Aristide Coin Venezia 1949), Melania Rebuli (Atl. Valdobbiadene), Lisa Stoico (Asd Team KM Sport VR).

cross campestre

PORTE CHIUSE – Dopo le fasi di qualificazione, è ormai conto alla rovescia per tutti i team verso levento che assegnerà i titoli tricolori di tutte le categorie di squadra e individuali. La manifestazione si terrà a porte chiuse e rispettando le norme anti-Covid, con linterdizione al pubblico allinterno del parco (ma cè la possibilità di vedere gran parte del tracciato stando fuori, distanziati), ingressi contingentati degli atleti a gruppi per le singole partenze, partenze degli atleti con mascherina da tenere per i primi metri di corsa e indossare di nuovo subito dopo larrivo.

ORARI – Le rappresentative regionali cadetti si contenderanno il Trofeo delle Regioni sabato pomeriggio, giornata che presenta in calendario anche le gare a staffetta assolute e master. Start alle 13. La domenica mattina, invece, si entra nel vivo alle 9.05 con il cross corto di 3 km assoluto donne, a seguire il corto maschile (3 km), le juniores donne (6 km) e poi le prove assolute del lungo: 8 km per le donne (alle 10.25), 10 km per gli uomini (ore 11.15). Dopodiché spazio a juniores uomini (8 km), allieve (4 km) e allievi (5 km).

RITORNO A CAMPI – La manifestazione doveva svolgersi nello stesso periodo e nello stesso scenario anche nel 2020 ma fu bloccata giusto una decina di giorni prima che scattasse in tutta Italia il lockdown. La società gialloblù che ha sede allo stadio Emil Zatopek punta a ripetere il successo delledizione mitica del 2009, che è rimasta nella memoria di tutti per il percorso reso particolarmente ostico dalle piogge che ininterrottamente erano cadute per tutta la settimana che precedette il giorno della gara. Lo svolgimento di questa edizione è possibile perché la prova è tra quelle codificate dal CONI di preminente interesse nazionale e quindi si terrà, con le dovute norme restrittive già ricordate. I percorsi si dipaneranno su circa 18 ettari di terreno, e lo schema base prevede un giro di 2 km da ripetersi più volte a seconda delle varie categorie impegnate in gara. Allinterno del giro (per alcune prove) cè anche un tratto in salita di circa 50 metri con pendenze importanti. Un percorso duro quindi, anche in caso di terreno asciutto.

DIRETTA RAISPORT – La Festa del Cross sarà trasmessa in diretta tv su RaiSport+HD domenica 14 marzo dalle 10.50 alle 12.10, e in diretta streaming su RaiPlay. Il resto del programma della domenica sarà in diretta streaming su www.atletica.tv

ISCRITTI

Ti potrebbe interessare:

Al Menti l’amichevole tra LR Vicenza e Mantova

Redazione

Giovedì 18 agosto all’Odegar di Asiago “la partita per la vita”

Redazione

Per il LR Vicenza due nuove amichevoli al Menti con Mantova e Virtus Verona

Redazione

Lascia un commento