16.3 C
Vicenza
21 Aprile 2021
SPORTvicentino
Ciclismo Primo Piano Slider

Al Porec Trophy Bardiani Faizanè festeggia la prima vittoria di Filippo Fiorelli

CICLISMO – Vittoria di Filippo Fiorelli, la prima tra i professionisti, per l’atleta siciliano passato professionista con la Bardiani CSF Faizanè nel 2020. La vittoria al Porec Trophy è il secondo successo stagionale della Bardiani CSF Faizanè.

Filippo Fiorelli passato professionista all’età di 25 anni ha iniziato a correre in bici molto tardi, a 19, ma da subito brucia le tappe mettendo in luce le sue ottime caratteristiche. La famiglia Reverberi ha creduto in lui facendolo passare professionista nel 2020 e dandogli subito una grande opportunità al Giro d’Italia 2020, ripagata con due top10 e prestazioni brillanti anche in salita come nella tappa di Sestriere. Oggi Filippo Fiorelli corona il primo dei suoi sogni, quello di cogliere la prima vittoria, al suo secondo anno tra i professionisti.

Gara caratterizzata da una fuga di giornata di sei corridori, con la Bardiani CSF Faizanè a scandire il ritmo del gruppo per provare a sfruttare l’arrivo esplosivo con le caratteristiche di Filippo Fiorelli e Umberto Marengo. Ed è proprio l’atleta siciliano a non deludere le aspettative cogliendo il massimo bottino.

“Abbiamo lavorato benissimo di squadra sia in gara che nei giorni precedenti – il commento a caldo del vincitore – Sapevamo che sarebbe stato un arrivo adatto alle mie caratteristiche, per questo abbiamo provato il percorso nei giorni precedenti e in gara abbiamo lavorato di squadra per arrivare al meglio a giocarsi la vittoria.Vincere non è mai facile sono felice di essermi sbloccato. Dedico questa vittoria alla mia famiglia e a chi mi ha sempre sostenuto oltre che ovviamente alla mia squadra che ha creduto in me, facendomi passare professionista e dandomi subito importanti occasioni per crescere.

A Larciano, altra gara di alto livello, conquistata da Mauri Vansevenant (Deceunink). Il migliore sul team al traguardo è Daniel Savini 19°, in una top20 di altissimo livello.

Ti potrebbe interessare:

Per lo Squash Pegaso a Riccione un secondo posto e tanti buoni piazzamenti

Redazione

Sabato 24 aprile Sportvicentino in edicola: la copertina é per Laura Strati!

Redazione

A Lubiana l’overtime é ancora fatale alla Migross Asiago: giovedì sera all’Odegar si replica

Redazione

Lascia un commento