22.3 C
Vicenza
22 Luglio 2024
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano Slider

Tre trasferte in 7 giorni per la Migross Asiago: si inizia giovedì sera a Feldkirch

ALPS HOCKEY LEAGUE – L’Asiago ha potuto tirare il fiato per 5 giorni, un lusso in questa fase di stagione, ma adesso è atteso da 3 trasferte in 7 giorni. Il primo appuntamento è a Feldkirch dove, giovedì 25 febbraio alle ore 19.30, i giallorossi dovranno contendere tre punti fondamentali ai padroni di casa. Sarà possibile seguire da vicino la squadra attraverso lo streaming all’indirizzo https://valcome.tv/feed/ahl o la radiocronaca su Radio Asiago FM 107.7 e su www.radioasiago.it.

La Migross ha subito una battuta d’arresto nell’incontro casalingo contro i Red Bull Salisburgo: la sconfitta è arrivata al termine di un match combattuto in cui hanno pesato molto sia le numerose assenze che la stanchezza, dovuta ad una lunga serie di partite ravvicinate. La classifica è decisamente corta, l’obiettivo di difendere la Top Four è a portata di Rosa e compagni, ma dovranno stringere i denti in questo rush finale, complicato da numerosi infortuni. Non saranno ancora a disposizione M. Stevan, M. Marchetti, McParland, Ginnetti e Frei, coach Mattila sarà costretto a rivedere ancora una volta le linee e a dare sempre più responsabilità ai giovanissimi inseriti per il primo anno nel roster della prima squadra.

Gli Austriaci sono stati fin qui protagonisti di una stagione a fasi alterne: dopo un inizio molto promettente la squadra ha collezionato una serie di sconfitte, che l’ha fatta scendere nella seconda metà della classifica.  Un fattore importante è stato sicuramente il rientro negli USA del Top Score Stukel, perdita che ha ridotto notevolmente la pericolosità del reparto offensivo, che ora pesa tutto sulle spalle del veterano Stanley.

È proprio la concretezza sotto porta uno dei punti deboli del Feldkirch.
Inutile dire che in questo sprint finale tutti i punti valgono doppio, ogni passo falso concederebbe alle dirette inseguitrici una chance di riagganciare l’Asiago al quarto posto ed è per questo che i Leoni dovranno sfoderare l’ennesima prestazione maiuscola per tornare dal Vorarlberg con i 3 punti.
La foto di copertina é di Vito De Romeo

 

Ti potrebbe interessare:

Luca Zamparo il “dottore del gol” mette le sue frecce per l’attacco del LR Vicenza

Redazione

Mario Ierardi ceduto dal LR Vicenza al Catania

Redazione

Dal Cittadella il giovane difensore Riccardo De Zen per l’Arzignano Valchiampo

Redazione

Lascia un commento