13.3 C
Vicenza
12 Maggio 2021
SPORTvicentino
Asiago contro Lustenau allo Odegar
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano

Migross Asiago Hockey stende il Lustenau all’Odegar: 7 a 1

HOCKEY GHIACCIO – La Migross Supermercati Asiago Hockey supera l’ultimo scoglio prima delle Finali di Serie A, liberandosi del Lustenau all’Odegar con il risultato di 7 a 1.
Assente per i giallorossi solamente Stevan M., uscito malconcio da Gara 2 di Semifinale a Cortina.

LE DUE FORMAZIONI IN CAMPO OGGI

Formazione Asiago: Vallini (Stevan L.), Forte F., Miglioranzi, Casetti, Marchetti S., Ginnetti, Forte M., Parini, Gellert, Mantenuto, McParland, Olivero, Dal Sasso, Tessari M., Tessari A., Frei, Vankus, Lievore, Marchetti M., Rosa, Magnabosco.

Formazione Lustenau: Reihs (Morrone), Hrdine, Oberscheider, Togni, Slivnik, Winzig, Kramer, Loibnegger, Ozolins, Haas, D’Alvise, Wustner, Rasmussen, Haberl L., Wilfan, Schmeiser, Konig, Grabher Meier, Haberl D.

 

LA PARTITA

Parte in quarta l’Asiago che dopo poco più di due minuti realizza il primo goal con Miglioranzi, che scaglia il puck all’incrocio dei pali. Un minuto più tardi e arriva il raddoppio: Vankus dalla destra serve Matteo Tessari che libero davanti alla porta non ha problemi nel siglare il secondo goal. Al 9’ D’Alvise si rende pericoloso dalle parti di Vallini, ma né lui né Wilfan riescono a battere il goalie Stellato. Al 16’ azione da manuale della prima linea dell’Asiago che si porta sul 3-0 con il goal di Gellert, che al volo spedisce in porta il disco passatogli da Rosa.

Nel primo minuto della frazione centrale l’Asiago segna due goal, prima con Frei che sfrutta una gran giocata di Mantenuto per battere Reihs, poi Rosa che batte il goalie ospite sul primo palo su assist di Magnabosco. Poco dopo Parini carica Konig che rimane steso sul ghiaccio, il difensore Giallorosso viene penalizzato e il Lustenau ne approfitta per accorcia con D’Alvise. Al 5’ Miglioranzi deve accomodarsi in panchina per quattro minuti di penalità, questa volta però l’Asiago non solo si difende egregiamente in inferiorità numerica ma sfiora anche la sesta rete con Dal Sasso che impensierisce Reihs. A 21 secondi dal termine l’Asiago passa ancora, questa volta con una doppia deviazione di Olivero e Lievore che riesce su un tiro di Stefano Marchetti, goal assegnato a Lievore.

Nel terzo tempo, come spesso accade quando l’Asiago è in vantaggio all’Odegar dopo i primi due tempi, i Leoni controllano il gioco limitando le offensive degli ospiti. I Giallorossi rischiano solamente in un’occasione con il contropiede di Ozolins, neutralizzato da Vallini. Al 14’ con gli Stellati in powerplay arriva anche la settima rete, firmata da McParland che riceve il disco da Mantenuto e lo mette alle spalle di Reihs. I Leoni nei restanti minuti di partita abbassano il ritmo del gioco e controllano il disco in attesa della sirena finale.

 

PROSSIMI IMPEGNI: LA FINALE CON IL RITTNER BUAM

La Migross Supermercati Asiago Hockey vince con un netto 7 a 1 il match con il Lustenau e si prepara al meglio per la settimana di Finale della Serie A.

Si comincia con Gara 1 martedì 9 febbraio all’Odegar contro i Rittner Buam.

Ti potrebbe interessare:

Mercoledì al Menti una conferenza stampa per illustrare le iniziative per ricordare Paolo Rossi

Redazione

Filippo Fiorelli (Bardiani CSF Faizanè) terzo a Sestola nella quarta tappa del Giro d’Italia

Redazione

AS Vicenza sfida Delser Udine nella “prima” casalinga dei playoff

Redazione

Lascia un commento