12.4 C
Vicenza
23 Aprile 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey in line Primo Piano uncategorized

MC CONTROL DIAVOLI VICENZA porta a casa i tre punti con il Cittadella

Continua la striscia positiva dei Diavoli che portano a casa da Cittadella tre punti e chiudono la gara con il risultato di 6-2. Buona la prova dei vicentini, anche se forse meno brillante rispetto ad altre gare e con qualche disattenzione di troppo a cui ha risposto bene Michele Frigo, chiudendo la porta agli avversari. Gran lavoro anche per il portiere avversario Belloni che ha salvato i compagni da un bottino più pesante.
I biancorossi partono bene, e dopo quasi tre minuti vanno a segno con bomber Delfino che chiude una bella triangolazione con Baldan. La gara si accende con azioni e occasioni da una parte all’altra, compreso il palo scheggiato da Delfino e la reazione dei padroni di casa che vanno a segno con Tombolan e colpiscono poco dopo un palo pieno. Vicenza risponde con una bella discesa di Tabanelli fermato in tuffo da Belloni e con una bella conclusione di Sigmund che fa la barba al palo. Alla penalità fischiata allo statunitense, Cittadella non riesce ad approfittarne e sono i Diavoli a ritornare in vantaggio grazie alla rete di Roffo ben servito da Frigo. I biancorossi provano ad allungare con Sigmund, con Baldan servito da Delfino e con Roffo su bel passaggio di Wennerstrom, ma o ci mette una pezza Belloni o sbagliano di poco gli attaccanti.
Nel secondo tempo a segno subito Sigmund, ma Cittadella non molla e chiama ancora in causa il portiere biancorosso, sempre pronto e attento. Vicenza risponde con una bella azione di Wennerstrom e Ustignani ed è proprio la seconda linea ad allungare con gol di Nicola Frigo che con tiro centrale riesce ad infilare Belloni. Da un fratello all’altro e Michele si oppone ad un’occasione del Cittadella e poi è bomber Delfino a provare l’allungo, ma colpisce il palo. Vicenza continua a tenere le redini della gara e torna al gol con una grande discesa di Nicola Frigo che fa tutto benissimo, compresa la conclusione per il 5-1 dei biancorossi.
Coach Roffo chiama time out e fa entrare in pista il giovane portiere Gabriele Piantoni, sfortunatissimo dopo due minuti a causa di un rimbalzo del disco che si infila in rete a filo del secondo palo. I Diavoli però non si spaventano, hanno un’altra ghiotta occasione a cui si oppone Belloni e quasi allo scadere vanno di nuovo a segno con una gran giocata di Delfino.

I vicentini portano così a casa tre punti importanti da una pista ostica e contro una squadra veloce e vivace che non ha mollato fino all’ultimo secondo. Soddisfatto della prova Nicola Frigo, premiato dai compagni come migliore in pista: “Per questo ringrazio i miei compagni – ha dichiarato il biancorosso. – E’ stata una partita difficile su un campo difficile, il disco rimbalzava molto e loro sono stati molto determinati e affamati per cercare di recuperarlo e andare verso la nostra porta. Sono una squadra giovane però combattono molto e potrebbero essere molto più in alto in classifica. Noi abbiamo giocato abbastanza bene, siamo forse ancora poco incisivi sotto porta e anche stasera abbiamo preso qualche contropiede di troppo. Speriamo per sabato prossimo di sistemare le cose”.

  • Stasera ottima prova di entrambi i fratelli Frigo.
    “Faccio i complimenti a Michele, anche pubblicamente perché da quando gli è stato dato spazio si è fatto sempre trovare pronto e per noi è una sicurezza. Diciamo che anche se ci sfugge un uomo siamo abbastanza sicuri che Michele fa del suo meglio”.
  • Gli avversari come li hai visti?
    “Li ho visti bene, sono il giusto mix fra giovani e giocatori di esperienza, pattinano molto e sicuramente in futuro potranno togliersi qualche soddisfazione”.
  • Quest’anno sembri più maturato e cresciuto, probabilmente stai raccogliendo i frutti del tuo lavoro?
  • “Lavoriamo molto io, Michele e Andy (Andrea Alberti). Quest’anno avendo la squadra più corta devo ringraziare Angelo per avermi dato tanto spazio ed io cerco di ringrazialo con delle buone prestazioni in campo, anche perché è da adesso in poi che conta veramente”.

Tabellino
HP Cittadella – Mc Control Diavoli Vicenza (1-2) 2-6
HP Cittadella: Dal Ben, Belloni, Tombolan, Campos, Grigoletto, Lago, Tonin, Tiatto, Marini, Bragagnolo, Vaglieri.
All. Torni Luisi
Mc Control Diavoli Vicenza: Frigo M., Piantoni, Wennerstrom, Delfino, Tabanelli, Dell’Uomo, Sigmund, Centofante, Ustignani, Trevisan, Roffo, Baldan, Frigo N., Pace.
All. Angelo Roffo
Arbitri: Grandini e Monferone
RETI
PT: 2.59 Delfino (V), 11.58 Tombolan (C), 15.54 Roffo (V);
ST: 20.29 Sigmund (V), 32.11 Frigo N. (V), 34.48 Frigo N. (V), 36.55 Vaglieri (C), 39.59 Delfino (V).

Ti potrebbe interessare:

L’overtime é ancora fatale alla Migross Asiago: anche all’Odegar passa il Lubiana

Redazione

As Vicenza dopo aver espugnato Bolzano aspetta domenica Sarcedo nel derby

Redazione

Giro d’Italia 2021: venerdì 23 aprile la presentazione on line delle tappe venete

Redazione

Lascia un commento