11.7 C
Vicenza
4 Marzo 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey Ghiaccio Primo Piano

La Migross Asiago torna dall’Austria con l’intera posta in gioco: battuta Linz!

HOCKEY GHIACCIO – La Migross Supermercati Asiago Hockey torna da Linz con i tre punti, al termine di una partita che ha visto l’Asiago gestire il gioco per tutti i 60 minuti e imporsi con il riultato di 1 a 4.

La Migross Asiago impiega solamente 3:48 minuti per sbloccare il risultato: Gellert dal terzo di difesa verticalizza per Rosa, che scende sulla destra e di rovescio batte Egger. Qualche minuto più tardi, azione speculare sulla sinistra con McParland protagonista, questa volta però Egger chiude bene sul primo palo e salva i suoi. All’11:12 l’Asiago raddoppia in situazione di powerplay con Frei che riceve il disco davanti alla porta dopo il passaggio di Magnabosco e spedisce il disco in rete. I Leoni al 13’ sfiorano il 0-3 con Rosa, che dalla destra colpisce una traversa con un tiro al volo che avrebbe meritato di trasformarsi in goal.

Nel secondo tempo l’Asiago allunga dopo 41 secondi con McParland, che fa tutto da solo e dopo aver saltato difesa e portiere deposita in rete il disco per lo 0-3. A metà tempo il Linz può giocare per la prima volta in superiorità numerica, ma i Leoni non solo si difendono alla grande, ma trovano anche il goal con Rosa che, dopo una parata di Egger sul contropiede di McParland, riesce a spedire in porta il disco rimasto libero.

Nell’ultima frazione la squadra di Mattila gestisce la partita senza problemi e sembra essere entrata in modalità “risparmio energetico”. All’11’ sbavatura difensiva degli Stellati e Norris ne approfitta per andare in solitaria contro Vallini e siglare il goal della bandiera per i suoi.

La Migross Supermercati Asiago Hockey conquista altri tre punti importanti per la corsa alle prime posizioni della classifica. Ora il campionato di Alps Hockey League entra in pausa e lascia spazio ai playoff della Serie A, che cominceranno martedì 26 gennaio con Gara 1 all’Odegar contro il Cortina.

Formazione Linz: Egger (Sommer), Pohl, Arcuri, Mosaad, Tsui, Liesch M., Pauschenwein, Rohm, Kovanecs, Reder, Douglas, Fender, Norris, Guy, Gaffal, Supryka, Konya, Steibl, Mayrhofer, Bohm, Liesch L.

Formazione Asiago: Valini (Stevan L.), Forte F., Migioranzi, Casetti, Marchetti S., Ginnetti, Forte M., Parini, Gellert, Mantenuto, McParland, Olivero, Tessari M., Stevan M., Tessari A., Frei, Vankus, Lievore, Marchetti M., Rosa, Magnabosco.

Ti potrebbe interessare:

Bassano corsaro a Montebello: decisivo il gol dell’ex Galbas alla fine del primo tempo

Francesco Brasco

As Vicenza perde con onore contro le fortissime dell’Akronos Moncalieri [FOTO]

Francesco Brasco

Migross Asiago torna dal Voralberg vincitore: 3 gol di Magnabosco e uno di Rosa mettono a tappeto il Bregenzerwald

Francesco Brasco

Lascia un commento