9.7 C
Vicenza
6 Marzo 2021
SPORTvicentino
Primo Piano Varie

30.000 euro per lo sport thienese: le domande entro il 1° febbraio

Proseguono le iniziative dell’Assessorato allo sport del Comune di Thiene per sostenere il settore in questo tempo di pandemia.

Le associazioni e gli operatori sportivi – dichiara l’assessore Giampi Michelusisono tra le categorie più colpite economicamente dalle restrizioni apportate da parecchi mesi ormai per il contenimento del contagio. E’ una situazione che sta veramente mettendo in seria difficoltà il mondo dello sport. Per questo l’Amministrazione comunale ha stanziato un contributo straordinario di 30mila euro. Si tratta di un sostegno che confidiamo possa contribuire ad alleviare il disagio e a dare loro una boccata d’ossigeno”.

Il contributo massimo erogato per ogni singola associazione sarà di € 5.000,00.

I beneficiari dell’iniziativa sono le associazioni sportive dilettantistiche e le società sportive con sede a Thiene o che abbiano svolto la loro attività nel territorio comunale nell’anno 2020.

Sono requisiti necessari per l’ammissione della domanda l’essere affiliate a federazioni o ad enti di promozione sportiva e l’essere discipline sportive associate riconosciute dal CONI.

In ogni caso devono, poi, avere tesserati residenti a Thiene.

Il contributo assegnato a ciascuna associazione che dimostrerà di averne i requisiti verrà determinato ripartendo il fondo disponibile sulla base delle domande pervenute.

Il Comune predisporrà la graduatoria dei soggetti che hanno presentato domanda per il contributo, stilata in ordine di punteggio che verrà assegnato in base alle priorità stabilite dall’Amministrazione comunale.

Il modulo di domanda è scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Thiene. La domanda dovrà essere inviata tramite mail all’indirizzo protocollo@comune.thiene.vi.it entro e non oltre le ore 12.30 del 1° febbraio 2021.

Le domande non complete in ogni parte del modulo e a cui non saranno allegati i documenti richiesti non potranno essere ammesse né valutate. Si raccomanda pertanto di leggere attentamente il bando pubblicato sul sito istituzionale del Comune.

L’attenzione al mondo dello sport in questo momento è molto alta – spiega Michelusi – L’anno scorso in aprile abbiamo effettuato un sondaggio per conoscere le problematiche di società, associazioni, tecnici e allenatori e quanti vi operano. Abbiamo quindi messo a disposizione delle associazioni a titolo gratuito tutte le piattaforme sportive di Thiene sia pubbliche che scolastiche per permettere l’attività all’aperto, visto che è l’unica possibilità consentita dalla Legge. Ora con questo bando proseguiamo in questa direzione, sempre con azioni concrete e vicine, il più possibile, alle esigenze dello sport thienese”.

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Bici, solidarietà e un viaggio lungo l’Italia per raccontare in un libro la sfida vincente di Loretta Pavan

Redazione

Intitolata a Paolo Rossi la sala del Consiglio federale della FIGC. Federica Cappelletti: “Ha amato la maglia azzurra sopra ogni cosa”

Redazione

Il calcio dei dilettanti torna in campo con l’Eccellenza, ma senza retrocessioni: il 10 marzo il via libera

Redazione

Lascia un commento