11.7 C
Vicenza
4 Marzo 2021
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano Slider

LR Vicenza – Chievo Verona: la diretta dal Menti – Finisce in parità, 1-1

LR Vicenza (4-3-3): Grandi; Bruscagin, Pasini, Padella, Beruatto; Zonta, Rigoni, Cinelli; Meggiorini, Gori, Jallow. A disposizione: Perina, Bizzotto, Barlocco, Fantoni, Agazzi, Dalmonte, Pontisso, Tronchin, Vandeputte, Longo, Mancini, Marotta. Allenatore: Di Carlo

ChievoVerona (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti; Ciciretti, Viviani, Palmiero, Garritano; De Luca, Giaccherini. A disposizione: Seculin, Zuelli, Fabbro, Gigliotti, Di Noia, Pavlev, Djordjevic, Obi, Bertagnoli, Cotali, Margiotta, Canotto. Allenatore: Aglietti

Arbitro: Gariglio di Pinerolo; Assistenti: Orlando di Nocera Inferiore, Dei Giudici di Latina. IV Uomo Meraviglia di Pistoia

Marcatore: 45′ Gori

 

Dopo il rinvio causa Covid il Menti ospita il recupero del derby tra LR Vicenza e Chievo Verona.
Mimmo Di Carlo rimescola le carte con una formazione in parte rinnovata rispetto a quella che ha pareggiato venerdì sera con il Frosinone schierando come terzino destro Bruscagin al posto dello squalificato Cappelletti, a sinistra Beruatto, inserendo a centrocampo Zonta e mettendo esterno sinistro in fascia Jallow a supportare la confermata coppia d’attacco composta da Meggiorini, ex di turno come Rigoni, e Gori. La prima conclusione al 5’ é di Jallow che da posizione defilata non inquadra lo specchio della porta.

Risponde il Chievo al 12’ con Viviani il cui tiro dal limite viene deviato in calcio d’angolo.

Al 18’ bella azione partita dai piedi di Meggiorini che serve Jallow che ci prova ancora dalla lunga distanza: bravo il portiere Semper a deviare con poi azione fermata dalla posizione in fuorigioco di Gori.

Al 29’ cross dalla destra di Gori per Meggiorini a cui non riesce la deviazione di testa. Sul fronte opposto al 32’ punizione pericolosa di Giaccherini dal limite dell’area con pallone fuori di pochissimo. Ancora Vicenza con Gori in area che però non riesce ad imprimere forza al pallone e Semper controlla. Sul capovolgimento di fronte tiro-cross del solito Viviani su cui devia in uscita Grandi.

Inizia la ripresa e non é trascorso neppure un minuto che Giaccherini prova il tiro a giro di poco alto sopra la traversa.

Al 7’ Di Carlo é costretto a primi cambi sostituendo Zonta (infortunato) con il nuovo acquisto Davide Agazzi e Gori con il recuperato Vandeputte.

Al 56’ clamorosa palla-gol per il Chievo con cross di Mogos per la testa di Giaccherini che in tuffo con la porta vuota davanti a sè spedisce sul fondo. I veronesi hanno cambiato passo e sembrano prendere d’assedio l’area biancorosso. Ed é Grandi costretto ad intervenire sulla deviazione verso la sua porta del compagno di reparto Bruscagin.
Dall’altra parte il Vicenza reclama il calcio di rigore per un fallo di mano di Garritano dopo il corner battuto da Beruatto.

Al 70’ il Chievo si vede strozzato in gol l’urlo del pareggio: é il palo a dire di no al tocco sotto porta di Djordjevic e poi sul proseguo dell’azione é Pasini a salvare sulla linea di porta.
Il pareggio é solo rimandato di un niente ed arriva al 73’ grazie al colpo di testa di un altro neo-entrato, Margiotta.

Nuovi cambi per la panchina biancorossa con Marotta e Barlocco al posto di Meggiorini e Beruatto. Al 76’ errore a centrocampo di cui approfitta Vandeputte per servire Marotta che va via centralmente e prova la conclusione: pallone sul fondo. Di Carlo prova ad arginare ancora le folate ospiti inserendo anche Bizzotto per Jallow.

Nei quattro minuti di recupero l’ultimo brivido arriva dalla concludi Ciciretti che non trova la porta dì pochissimo. Poi non succede più nulla e la sfida si chiude dunque sull’1-1, un risultato sostanzialmente giusto con il Vicenza che ha tenuto bene il campo e il Chievo che nella ripresa ha spinto sull’acceleratore trovando il pareggio.

 

FOTO DI ALESSANDRO ZONTA

LR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentinoLR Vicenza-Chievo@sportvicentino

Ti potrebbe interessare:

Bassano corsaro a Montebello: decisivo il gol dell’ex Galbas alla fine del primo tempo

Francesco Brasco

As Vicenza perde con onore contro le fortissime dell’Akronos Moncalieri [FOTO]

Francesco Brasco

Migross Asiago torna dal Voralberg vincitore: 3 gol di Magnabosco e uno di Rosa mettono a tappeto il Bregenzerwald

Francesco Brasco

Lascia un commento