9.7 C
Vicenza
6 Marzo 2021
SPORTvicentino
Falconstar Monfalcone contro Tramarossa Vicenza
Basket Primo Piano

Falconstar Monfalcone “fa l’orlo” alla Tramarossa che torna a casa sconfitta

BASKET MASCHILE SERIE B – La Tramarossa Vicenza chiude il girone d’andata con una sconfitta. Sul parquet di Monfalcone, i biancorossi si arrendono alla Falconstar 71-66.

I berici pagano una serata sottotono al tiro pesante e un momento di sbandamento a cavallo tra il terzo e il quarto quarto che produce un parziale di 14-0 per i padroni di casa, decisivo nelle economie della partita, oltre ad una rotazione limitata, visto il perdurare dell’infortunio a Zampogna, che contro una squadra lunga come Monfalcone (undici gli effettivi entrati in campo per i friulani) ha pesato nei momenti in cui sarebbe servita maggiore lucidità.

La Tramarossa resta comunque al comando in solitaria della classifica, vista la contemporanea sconfitta di Cividale a San Vendemiano.

Falconstar Monfalcone contro Tramarossa Vicenza in Friuli
ph Falconstar Tramarossa

PRIMO QUARTO

L’inizio di partita è tutto a favore di Monfalcone: dopo il canestro iniziale di Petracca, Vicenza incassa un parziale di 9-0 nei primi tre minuti che obbliga subito coach Ciocca al timeout. La Tramarossa reagisce con un contro-parziale di 9-1 ispirato da quattro punti di Hidalgo, parziale che prosegue anche dopo il minuto di sospensione chiesto dalla panchina di casa: in sei minuti i biancorossi infilano un 17-5 in cui gli ospiti trovano il fondo della retina solo dalla linea della carità.

SECONDO QUARTO

Monfalcone si rianima nel secondo quarto, quando Milisavljevic e Candotto permettono ai padroni di casa di rimettere il naso davanti. Si prosegue a fiammate: Chiti e Cernivani confezionano il nuovo +6 per Vicenza, dall’altra parte Monfalcone risponde guidata dai canestri di Murabito, che riporta i suoi avanti. I padroni di casa provano a spingere sull’acceleratore, ma in questa fase la Tramarossa è brava a non disunirsi e non consente a Monfalcone la fuga, impattando nel punteggio a 35 quando mancano 14 secondi alla fine del primo tempo. Si va alla pausa lunga col punteggio in parità.

TERZO QUARTO

In avvio di secondo tempo Vicenza tenta la fuga: sono Hidalgo e Piccoli i due più prolifici in attacco e che tentano di indirizzare la sfida in direzione dei Berici. A metà del terzo quarto i biancorossi sono ancora avanti di quattro lunghezze, quando Hidalgo confeziona un gioco da tre punti in penetrazione. Ma sul 46-50 la sfida cambia: Vicenza si disunisce un po’ in attacco, giocando poco di squadra e non trovando il fondo della retina in un paio di situazioni sfortunate. I padroni di casa mettono il turbo e infilano un parziale di 14-0 che cambia totalmente la partita.

Nelle prime battute dell’ultimo quarto il vantaggio raggiunge la doppia cifra, con Vicenza in rottura prolungata. A interrompere l’emorragia è Chiti, che realizza dall’angolo il canestro del 60-52.

QUARTO PARZIALE

Nel finale i biancorossi ci provano con generosità, ma qualche tiro aperto non raggiunge l’effetto sperato. La Tramarossa perde Corral per falli, ma torna comunque a -5 quando Petracca trova il bersaglio grosso dalla distanza. Vicenza riesce a riportarsi in attacco palla in mano, ma una sanguinosa palla persa riconsegna il pallone ai padroni di casa. A nulla vale la scelta di fare fallo sistematico nel finale: la mano dei giocatori di Monfalcone non trema, e l’ultimo tentativo disperato di Cernivani viene fermato da una stoppata di Casagrande.

Seconda sconfitta stagionale per i biancorossi quindi, ma Vicenza arriva comunque al giro di boa da prima della classe. Ora l’importante è mettersi alle spalle la sfida di stasera e prepararsi al meglio alla prima partita di ritorno, quando domenica in via Goldoni arriverà l’Unione Padova.

 

TABELLINO

Falconstar Monfalcone-Tramarossa Vicenza, 71-66

Parziali: 14-19, 21-16 (35-35); 25-15 (60-50), 11-16

Monfalcone: Schina M. 12 (4/7, 0/2), Casagrande 11 (4/10, 1/3), Tossut (0/3), Medizza 11 (3/4), Murabito 7 (3/8, 1/4); Bacchin 11 (5/10, 0/3), Candotto 8 (3/8, 2/5), Schina A. 2 (1/2), Gobbato 5 (1/5, 0/3), Macaro (0/1); Cautiero NE. All. Praticò

Vicenza: Cernivani 15 (3/11, 0/2), Petracca 7 (2/7, 1/5), Hidalgo 14 (6/14, 0/3), Bastone 4 (1/5), Corral 8 (2/9, 0/5); Chiti 9 (4/10, 1/5), Piccoli 9 (4/5, 1/1); Visentin, Owens, Sequani e Contrino NE. All. Ciocca

Note. Monfalcone: 26/62 al tiro, 4/20 da tre, 15/22 ai liberi. Rimbalzi 39 (Gobbato 6): 28 dif. + 11 off. Assist 5 (cinque giocatori), palle rubate 6 (Casagrande 2), stoppate 2 (Casagrande e Medizza), palle perse 13 (Gobbato 5). Falli 23.

Vicenza: 22/60 al tiro, 3/21 da tre, 19/20 ai liberi. Rimbalzi 39 (Petracca 8), assist 3 (tre giocatori), palle rubate 4 (Chiti 2), stoppate 1 (Hidalgo), palle perse 14 (Hidalgo 4). Falli 20, Corral uscito per cinque falli.

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Bici, solidarietà e un viaggio lungo l’Italia per raccontare in un libro la sfida vincente di Loretta Pavan

Redazione

Intitolata a Paolo Rossi la sala del Consiglio federale della FIGC. Federica Cappelletti: “Ha amato la maglia azzurra sopra ogni cosa”

Redazione

Il calcio dei dilettanti torna in campo con l’Eccellenza, ma senza retrocessioni: il 10 marzo il via libera

Redazione

Lascia un commento