16.3 C
Vicenza
11 Maggio 2021
SPORTvicentino
Matteo Miani salto asta indoor a Padova
Atletica Primo Piano

L’atletica veneta riparte da Padova con i salti: 5.10 dell’astista Miani, 7.12 del lunghista Contotto, 1.77 nell’alto donne per Mihaescul e Pavan

ATLETICA INDOOR –  L’atletica è tornata in passerella al Palaindoor di Padova: l’ultima gara, prima dello scoppio della pandemia, si era svolta il 15 febbraio 2020. Ieri, sabato 16 gennaio 2021, dopo 336 giorni, la prima manifestazione del 2021 era tutta dedicata ai salti.

Il trevigiano Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) è ripartito con una bella vittoria nell’asta: 5.10 e primato personale eguagliato. Niccolò Contotto (Team-A Lombardia) ha vinto il lungo con 7.12, precedendo lo junior Carlo Santacà (Atl. Vicentina), atterrato a 7.02.

Rebecca Mihalescul salto in alto a Padova

Nell’alto, vittoria della junior veronese Rebecca Mihalescul (Atl. Bs ’50 Metallurg. S. Marco) con 1.77, stessa misura superata anche da Rebecca Pavan (Assindustria Sport Padova). Miglior risultato di sempre per l’ancora 17enne Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta), terza con 1.74 a pari merito con la compagna di squadra Rachele Bovo.

Si è gareggiato in assoluta sicurezza con l’applicazione del protocollo anti-Covid previsto dalla Fidal per l’attività indoor. Domani, per l’intera giornata (inizio alle 9), la seconda e terza sessione di gare: si inizierà anche a correre e a lanciare il peso. I risultati.

Niccolò Contotto salto in lungo a Padova

UOMINI

Asta: 1. Matteo Miani (Assindustria Sport Padova) 5.10, 2. Daniele Peron (Ass. Atl. Nevi) 4.85, 3. Andrea Marin (Atl. Vicentina) 4.85.

Lungo: 1. Niccolò Contotto (Team-A Lombardia) 7.12, 2. Carlo Santacà (Atl. Vicentina) 7.02, 3. Leonardo Verrati (Trevisatletica) 6.96.

DONNE

Alto: 1. Rebecca Mihalescul (Atl. Bs ’50 Metallurg. S. Marco) 1.77, 2. Rebecca Pavan (Assindustria Sport Padova) 1.77, 3. Rachele Bovo (Atl. Riviera del Brenta) 1.74, 3. Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta) 1.74.

 

TUTTI I RISULTATI IN DETTAGLIO

 

In foto: Matteo Miani, Niccolò Contotto e Rebecca Mihalescul (ph. ARDELEAN)

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.) si conferma campione italiano Pre-O

Redazione

Il PWT Italia si conferma per il quarto anno campione italiano di orienteering (staffetta)

Redazione

Riccardo Scalet (PWT Italia) si regala il titolo tricolore di orienteering per i suoi 25 anni

Redazione

Lascia un commento