1.4 C
Vicenza
7 Marzo 2021
SPORTvicentino
Nadia Battocletti 300 metri
Atletica Primo Piano

A Padova Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) nei 3000 registra 9’20”, Enrico Brazzale secondo negli 800 e Lorenzo Crestani primo nel peso

ATLETICA INDOOR – Bel debutto stagionale per Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) che oggi, al Palaindoor di Padova, ha corso i 3000 in 9’20”47. La ventenne trentina, due volte campionessa europea under 20 del cross e tricolore assoluta dei 5000 metri lo scorso ottobre a Modena, ha scelto Padova per la prima verifica agonistica dell’anno, destando un’ottima impressione.

Stimolata solo a distanza dalla collega d’azzurro Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata), Battocletti ha chiuso non lontano dal record personale indoor (9’18”33 nel 2019) che rappresenta anche il primato italiano under 20. Buon responso pure per Eleonora Vandi, arrivata al suo miglior tempo di sempre (9’26”38) su una distanza peraltro frequentata di rado dall’ottocentista marchigiana. Terza la junior Eleonora Bado (Free-Zone) in 10’03”02.

Irene Baldessari fondo

Mezzofondo protagonista anche in apertura di pomeriggio con Irene Baldessari (Esercito) che ha vinto gli 800 in 2’07”94, staccando Sophia Favalli (Atl. Lib. Unicusano Livorno), seconda in 2’12”20.

A Luca Giacominelli  (Atl. Rigoletto) la sfida a distanza con Enrico Brazzale (Atl. Vicentina): 1’53”63 il 21enne lombardo nella seconda serie, ampio record personale, e 1’55”12 per il veneto nella prima. Tra i più giovani, 12.32 della junior Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta) nel triplo e 14.11 del coetaneo Lorenzo Crestani (Atl. Vicentina) nel peso.

Greta Brugnolo salto triplo

RISULTATI. 2^ MANIFESTAZIONE INDOOR (MATTINA)

UOMINI. 200: 1.  Alessandro Zanandreis (Atl. Riccardi Milano) 22”01, 2. Giacomo Martellozzo (Cus Padova) 22”41. Marcia (5000 m): 1. Michele Disarò (Assindustria Sport Padova) 23’15”94.

DONNE. 200: 1. Alessandra Bonora (Atl. Rodengo Saiano) 25”21, 2. Giulia Fongaro (Atl. Vicentina) 25”27, 3. Moillet Kouakou (Atl. Vicentina) 25”50. Triplo: 1.  Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta) 12.32. Peso: 1. Tatiana Corso (Atl. Bs ’50 Metallurg. S. Marco) 12.38. Peso allieve: 1. Anna Giacomin (Vittorio Atletica) 10.69. Marcia (3000 m): 1. Alexandrina Mihai (Atl. Bs ’50 Metallurg. S. Marco) 14’49”86, 2. Martina Nacchi (Gs Fiamme Oro Padova) 16’08”10.

RISULTATI. 3^ MANIFESTAZIONE INDOOR (POMERIGGIO)

UOMINI. 800: 1.  Luca Giacominelli (Atl. Rigoletto) 1’53”63, 2. Enrico Brazzale (Atl. Vicentina) 1’55”12, 3. Francesco Pernici (Free-Zone) 1’56”34. 3000: 1.  Samuel Medolago (Atl. Valle Brembana) 8’07”12, 2. Stefano Massimi (Cus Camerino) 8’13”46. Triplo: 1. Marvellous O. Eghianruwa (Assindustria Sport Padova) 14.26.  Peso: 1. Gabriele Natali (S.E.F. Virtus Emilsider Bo) 15.54. Peso juniores: 1. Lorenzo Crestani (Atl. Vicentina) 14.11. Peso allievi: 1. Enrico Busato (Atl. San Biagio) 14.93.

DONNE. 800: 1. Irene Baldessari (Esercito) 2’07”94, 2. Sophia Favalli (Atl. Lib. Unicusano Livorno) 2’12”20. 3000: 1. Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre) 9’20”47, 2. Eleonora Vandi (Avis Macerata) 9’26”38, 3. Aurora Bado (Free-Zone) 10’03”02.

In foto Nadia Battocletti, Irene Baldessari e Greta Brugnolo  (ph ARDELEAN)  

Ti potrebbe interessare:

McControl Diavoli si porta a casa il primo match del Master Round contro Verona

Francesco Brasco

Migross Asiago piega il Kitzbuhel e consolida il quarto posto: domenica si replica con il Bregenzerwald

Redazione

Bici, solidarietà e un viaggio lungo l’Italia per raccontare in un libro la sfida vincente di Loretta Pavan

Redazione

Lascia un commento