1.1 C
Vicenza
29 Gennaio 2023
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista Primo Piano Slider

L’Hockey Trissino cade ancora in casa nel derby con il Sandrigo

GS HOCKEY TRISSINO – HOCKEY SANDRIGO 2-3 (pt 2-1)

Trissino: Catala, Joao Pinto (C), Piccoli, D. Gavioli, Malagoli, Garcia E, Faccin, G. Gavioli, Scuccato, Zen.

Allenatore: Resende

Sandrigo: Dal Monte, Pallares, Pozzato, Poletto, Contro, Vazquez, Menin, Cacau, Neves, Gasparotto. All Vanzo

RETI. Pt 8’ Malagoli (T), 12’30 Neves (S), 15’ Faccin (T). St 9’ Pallares (S), 19’ Neves (S)

ARBITRI: Eccelsi di Novara e Fontana di Milano

 

HOCKEY PISTA SERIE A1 – Scivolone inatteso del GS Hockey, che viene sconfitto per 3-2 al Pala Dante dall’Hockey Sandrigo, al termine di una partita molto tirata, combattuta ed equilibrata.

Per i blucelesti si tratta della seconda sconfitta casalinga, la quinta complessiva, mentre per gli ospiti, che si sono portati meritatamente a casa l’intera posta in palio, quarta vittoria esterna, la quinta complessiva.

Nel primo tempo come ci si aspettava il Sandrigo parte molto determinato e per Català c’è subito un po’ di lavoro extra. Le due squadre si equivalgono sul piano del gioco e delle occasioni, fino a che all’8’ Malagoli si fa trovare appostato sul secondo palo e insacca al volo la pallina alle spalle dell’incolpevole Dal Monte.

Il Sandrigo non ci sta ed inizia ad accelerare: al 12’30 Diogo Neves prova una conclusione da distanza siderale che sorprende Català, forse coperto da un compagno. Passano altri tre minuti e il Trissino è di nuovo avanti, stavolta con la bella conclusione dalla media distanza di Faccin.

Si va alla ripresa e la partita non cambia, rimanendo all’insegna di un sostanziale equilibrio. Il Sandrigo ribatte colpo su colpo ai tentativi dei padroni di casa, dimostrandosi molto determinato e concreto, al punto che al 9’ Pallares sorprende Català e pareggia i conti. Il Trissino accusa il colpo e attacca con i vari Pinto, Gavioli e Garcia, ma non trova il varco dalle parti un ottimo Dal Monte. Chi invece il varco lo trova, è ancora il Sandrigo, capace al 19’30 di trovare quello che sarà il gol vittoria ancora con Diogo Neves, che devia davanti a Català una pallina che sembrava innocua. Sotto nel punteggio i padroni di casa abbozzano una reazione, senza però riuscire nell’assedio finale a trovare la via del gol.

Arriva dunque la sconfitta numero cinque di questa prima parte di stagione, la seconda casalinga dopo quella col Sarzana, ed ora i blucelesti torneranno a lavorare cercando di ritrovare il massimo della concentrazione, perché il calendario propone già domenica alle ore 18 una ghiotta e stimolante occasione per il riscatto, il big match con il Forte dei Marmi al Pala Dante.

 

Ti potrebbe interessare:

Velcofin Vicenza deve centrare la “tripla” casalinga per tornare a sperare

Redazione

Marta Giaretta d’argento nello speciale internazionale dell’ALPECIMBRA Children Cup

Redazione

I Diavoli Vicenza sabato a Monleale pensando alle finali di Coppa Italia

Redazione

Lascia un commento