1.7 C
Vicenza
24 Gennaio 2021
SPORTvicentino
Alfiere d'Argento Marostica
Calcio Ciclismo Primo Piano Sci Varie

Alfiere d’Argento, in streaming ricordando le stelle dello sport di Marostica Alfredo Dinale, Virgilio Maroso, Giuliana Minuzzo

COMUNE DI MAROSTICA – Mercoledì 6 gennaio 2021 per la prima volta dal 1987 non sarà assegnato il Premio ALFIERE D’ARGENTO, ma celebrata la memoria di tre grandi personalità dello sport scaligero.

L’ “Alfiere d’Argento” di Marostica, il premio dello sport marosticense che quest’anno, nell’impossibilità di valutare i candidati, sarà dedicato alla memoria di tre sportivi della storia nati nella Città degli Scacchi.

Stiamo parlando di Alfredo Dinale (Vallonara, 11 marzo 1900 – Vicenza, 3 dicembre 1976), ciclista, Medaglia d’oro olimpica a Parigi 1924; Virgilio Maroso (Crosara di Marostica, 26 giugno 1925 – Superga, 4 maggio 1949), calciatore del Grande Torino e della Nazionale, che morì nella tragedia di Superga; Giuliana Minuzzo (Vallonara, 26 novembre 1931 – Aosta, 11 novembre 2020), sciatrice azzurra, Medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Oslo 1952 e di Squaw Valley 1960, prima donna a pronunciare il giuramento olimpico.

Nato nel 1987, per la prima volta il Premio non sarà quindi assegnato a causa dell’emergenza sanitaria che ha modificato, rinviato od annullato eventi e campionati in corso di svolgimento. Il riconoscimento, così ambito degli sportivi marosticensi, è solo rinviato al 2022, quando saranno valutate le prestazioni degli atleti per gli anni 2020 e 2021.

DIRETTA VIDEO SU YOUTUBE

“Alfiere d’Argento – Hall of Fame – I grandi dello sport marosticense” sarà trasmesso mercoledì 6 gennaio 2021 dalle ore 10.00 sul canale YouTube Città di Marostica.

Ti potrebbe interessare:

Atletica a Padova: Rebecca Borga 7″46 nei 60 mt – Tra gli uomini vince Farias Zin (6″79) – Nell’asta Alessandra Lazzari fa 4.15

Francesco Brasco

Domenica 24 gennaio assemblea per rinnovo guida CSI di Vicenza – In presenza grazie a circolare CONI – Presente il vicesindaco Celebron

Francesco Brasco

Reggiana – LR Vicenza 2-1: “inutile” il gol di Zonta

Redazione

Lascia un commento