1.8 C
Vicenza
7 Dicembre 2021
SPORTvicentino
As Vicenza Brixia Basket
Basket Primo Piano

AS Vicenza chiude l’anno in amichevole con Brixia Basket: 65-78 con la prima della classe del girone Sud

BASKET FEMMINILE SERIE A2 – Amichevole di lusso oggi pomeriggio al palasport di Vicenza: le locali di coach Rebellato (che chiudono l’anno seconde, dopo Udine, nella classifica del girone Nord) hanno ospitato RBM Brixia Basket (Brescia), prima in classifica del girone Sud di A2 della Lega pallacanestro femminile. Squadra in cui è approdata l’ex Beatrice Olajide. Un test per tenere alta l’attenzione da parte di Claudio Rebellato: As Vicenza il 2 gennaio sera (ore 21) sarà nell tecnostruttura di Mantova contro il San Giorgio in cui gioca la vicentina Alice Pizzolato.

PRIMO QUARTO

Parte forte Brixia che lascia indietro di 8 punti Vicenza. Monaco e compagne però si rimettono in carreggiata e si arriva a 2 minuti dalla fine del primo quarto sul 8-12.

Poi entrano in gioco tra le vicentine Colabello e Tagliapietra per Gobbo e Villarruel. E Mioni per Tibè.

Il quarto finisce 11-13. Con un Rebellato molto arrabbiato per una serie di ingenuità delle ragazze.

SECONDO QUARTO

Il secondo quarto vede in campo per Vicenza le giovani Mioni (centro) e Sartore (play guardia) con Viillarruel, Colabello e Tagliapietra. Tra le avversarie torna la forte centro Turmel con la play Carlotta Zanardi. Completano il quintetto Bonomi, De Cristoforo e Tomasoni.

La seconda frazione si gioca sul testa a testa.

Dopo tre minuti di gioco il punteggio segna già 7-7. Poi oltre la metà della frazione Brixia va in vantaggio: 10-17. In questa fase Vicenza poco precisa in attacco. Implacabili le biancocelesti che dominano fino ad un 12-22. Villarruel con un tiro da tre nel finale accorcia le distanze.

Il quarto si chiude sul 15-22.

TERZO QUARTO

Il secondo tempo (terzo quarto) si apre con un quintetto d’esperienza per Vicenza: Monaco, Tibè, Tagliapietra, Gobbo e la giovane Vella. Villarruel riposa.

Sull’altro versante coach Zanardi prova anche la centrale Coccoli (classe 2002).

Questa versione di As Vicenza a trazione anteriore domina la prima fase fino al pareggio 7-7. A due minuti dalla fine Federica Monaco e Angelica Tibè si scatenano in attacco e segnano una serie di canestri che portano il punteggio sul 18-15.

Time out ad un minuto dalla fine del parziale chiesto da Brixia.

Si chiude 21 a 16 con un canestro da 3 di Sartore.

ULTIMO QUARTO

Ultimo quarto con le giovani di Vicenza in campo: Mioni, Sartore e Priante, trascinate da Villarruel e Colabello. Poi Vella per Priante.

12 a 10 dopo un tiro da tre di Villarruel.

A metà dell’ultimo quarto il punteggio è 14-13.

Time out sul 18-19 dopo due canestri di Tagliapietra su azione che in questa fase, a tre minuti dalla fine, macina punti assieme a Villarruel. Ma sono poi le bresciane a prendere il largo col punteggio grazie ad una maggiore precisione a canestro.

Per Brixia entra in gioco anche Pinardi.

A 30 secondi dalla fine il quarto segna 18-26- Ai liberi l Rainis.

Il quarto finisce 18-28.

 

TABELLINO

As Vicenza-Brixia, 65-78

Parziali: 11-13; 15-22; 21-15; 18-28.

AS Vicenza: Monaco, Gobbo, Vella, Villarruel, Tibè, Colabello, Tagliapietra, Mioni, Sartore, Grazian, Priante. Non gioca Lazzaro.

Allenatore: Claudio Rebellato e vice Paolo Zordan.

Brixia Basket: Zanardi (play), De Cristoforo, Bonomi, Rainis, Turmel. A disposizione: Olajide (ex), Sozzi, Tomasoni …

Allenatore: Stefano Zanardi e vice Marcolini e Balzani.

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Dal 9 dicembre una cartolina per ricordare Paolo Rossi

Redazione

Il Vicenza Calcio femminile vince il derby con il Venezia

Redazione

Crema “amara” per Tennis Comunali Vicenza che saluta la serie A1

Redazione

Lascia un commento