12.5 C
Vicenza
20 Ottobre 2021
SPORTvicentino
Basket Primo Piano

Tramarossa Vicenza vince a Rubano su Virtus Padova

BASKET MASCHILE SERIE B – La Tramarossa Vicenza a Rubano, contro la Virtus Padova, si regala un Natale da capolista imbattuta: i biancorossi domano i patavini 69-75 grazie ad un gran primo tempo, che consente di accumulare il vantaggio e di resistere poi al prepotente ritorno dei neroverdi nella ripresa. Si tratta della prima vittoria di Vicenza sul parquet di Padova, nonché la prima in campionato dopo quattro vittorie patavine consecutive.

Top scorer un ispiratissimo Cernivani, protagonista con 23 punti con 5/6 da tre (massimo in biancorosso) e capace di smazzare anche 5 assist (eguagliando anche in questo caso il suo massimo con la maglia di Vicenza). Doppia cifra anche per Hidalgo e Bastone, mentre Corral è dovuto uscire senza rientrare a fine primo tempo per un problema al polpaccio che verrà valutato in settimana. Onore comunque alla Virtus che, falcidiata dal Covid (assenti De Nicolao, Schiavon e Rizzi, con Ferrari presente in borghese a causa di uno stiramento) ha giocato con una rotazione cortissima, mettendo in seria difficoltà i biancorossi.

L’inizio è di marca padovana: Bocconcelli e Pellicano guidano i loro, che nelle prime battute della sfida restano avanti. Vicenza si sveglia intorno al 3′ e prende il controllo delle operazioni con quattro punti consecutivi di Bastone. I punti dello spezzino sono l’inizio di un parziale biancorosso di 19-2 che spezza le gambe a Padova. A favorire la fuga vicentina è Cernivani, che piazza tre triple consecutive e scava il solco che sarà poi decisivo nelle economie della partita.

Dopo il primo quarto, chiuso sul 14-25 dai biancorossi, la squadra di Ciocca controlla la sfida nel punteggio. Sfruttando tutti gli elementi del collettivo, la Tramarossa argina i tentativi di rimonta dei padovani (per la verità poco convinti in questa fase) e resta avanti nel punteggio, cavalcando ancora la mano caldissima di Cernivani e le scorribande di Zampogna.

In avvio di secondo tempo, Vicenza raggiunge il massimo distacco a quota 19 punti, quando Petracca trova il bersaglio grosso da tre punti (39-58). A questo punto però i padroni di casa si risvegliano, si ricompattano e iniziano a rosicchiare punti, guidati dall’agonismo di Morgillo nel pitturato. Il lungo da il la per la rimonta della squadra di casa, frustrata ancora una volta da Cernivani dalla distanza. Le due squadre arrivano all’ultima pausa sul 48-62.

Padova trova la forza di rimontare quando Barbon e Bocconcelli si accendono: i due esterni iniziano a bombardare da tre e sono i principali autori del recupero padovano nella prima parte dell’ultimo quarto, un parziale di 17-6 che rimette i neroverdi sulle piste dei biancorossi sul punteggio di 65-68. La Tramarossa sembra in difficoltà, ma nel momento più importante ritrova energie fondamentali: Hidalgo si conquista due liberi per il +5, cui risponde Morgillo. A chiudere la sfida ci pensa Chiti, che mette i cinque punti decisivi per la vittoria biancorossa, la quarta in campionato, che sancisce e conferma il primo posto dei ragazzi di Ciocca.

Finisce 69-75 e per Vicenza è primo posto ancora in solitaria. Nello scontro diretto di oggi tra Cividale e Mestre una delle due potrà accorciare il distacco da quattro a due punti, ma nel frattempo i tifosi biancorossi possono godersi un Natale da primi della classe.

 

TABELLINO

VIRTUS PADOVA – TRAMAROSSA VICENZA, 69-75

Parziali: 14-25, 19-24 (33-49); 15-13 (48-62), 21-13
Padova: Barbon 11 (4/10, 3/8); Bianconi 12 (5/13, 1/4), Bocconcelli 13 (5/12, 2/7), Pellicano 13 (5/12, 1/3), Morgillo 18 (8/15, 0/2); Cutrone 0, Cammisa 2 (1/2, 0/1), Marangon; Ferrari NE. All. Rubini
Vicenza: Corral 2 (1/4, 0/3), Hidalgo 12 (5/11, 0/2), Cernivani 23 (7/10, 5/6), Bastone 11 (4/9, 1/1), Petracca 7 (2/5, 1/1); Piccoli 5 (2/7, 0/2), Chiti 10 (4/8, 2/4), Zampogna 5 (1/5, 1/3); Contrino, Visentin e Sequani NE. All. Ciocca
Note. Padova: 28/64 al tiro, 7/25 da tre, 6/7 ai liberi. Rimbalzi 39 (Morgillo 14): 30 dif. + 9 off. Assist 17 (Pellicano 6), palle rubate 4 (Morgillo 2), stoppate 6 (Bianconi e Morgillo 3), palle perse 13 (Bianconi 5). Falli 14. Vicenza: 26/59 al tiro, 10/22 da tre, 13/18 ai liberi. Rimbalzi 35 (Petracca e Hidalgo 7): 28 dif. + 7 off. Assist 16 (Cernivani 5), palle rubate 4 (Zampogna e Hidalgo 2), stoppate 1 (Piccoli), palle perse 10 (Hidalgo 4). Falli 15

 

TROVI SPORTvicentino anche sui socialnetwork: AD OGNUNO IL SUO SOCIAL

Ti potrebbe interessare:

Numeri da record per il 38° Rally Città di Bassano e tante storie da raccontare

Redazione

L’Arzignano Valchiampo inarrerestabile cala il poker al Delta Porto Tolle

Redazione

Tennis Comunali Vicenza “stecca” la prima casalinga con il TC Rungg

Redazione

Lascia un commento