2 C
Vicenza
2 Dicembre 2020
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Tennis

Per i non agonisti il tennis si può giocare solo all’aperto

Anche il tennis, pur essendo uno sport individuale e in cima alla speciale classifica delle discipline più sicure stilata da uno studio del Politecnico di Torino con un tasso di rischio dello 0,1, é costretto a “cambiare le regole” dopo l’ultimo DCPM.
Ma vediamo quanto disposto dalla Federtennis:

“In osservanza al Dpcm del 25 ottobre 2020, la Federazione Italiana Tennis comunica che sono sospese, con effetto immediato, tutte le competizioni di Tennis, Padel e Beach Tennis non riconosciute di interesse nazionale, vale a dire:

– Campionato degli Affiliati di tennis – divisione regionale Serie C;

– Campionato degli Affiliati di tennis – divisione regionale Serie D (D1, D2, D3, ecc.);

– Campionato di Serie D di Padel;

– Campionato di Serie C di Beach Tennis;

– Manifestazioni a squadre regionali di tutte le discipline (Coppe invernali, ecc.);

– Tornei individuali di tutte le discipline che non siano aperti alla partecipazione di tutti i tesserati atleti agonisti a livello nazionale;

– Competizioni di tutte le discipline aperte ai tesserati atleti non agonisti.

Sempre in ottemperanza al nuovo DPCM l’attività nei campi coperti è consentita solamente per lo svolgimento delle competizioni di interesse nazionale (escluse dunque quelle sopra elencate) e per le sessioni di allenamento degli atleti agonisti abilitati a partecipare a tali competizioni”.

Si raccomanda ancora una volta a tutti gli Affiliati e ai Tesserati di rispettare con rigore i protocolli di gara”.

 

Inevitabile la protesta di molti circoli della nostra provincia che si sono trovati, di fatto, a sospendere quasi del tutto l’attività nonostante i protocolli di sicurezza.

Altri, invece, come Tennis Comunali Vicenza, hanno cercato di adeguarsi al provvedimento togliendo, a tempi di record, la copertura su alcuni campi in modo di permettere a soci e ai ragazzi della scuola SAT di continuare a giocare. Sperando, visto il periodo, che almeno le condizioni meteo possano continuare a dare una mano!

 

Queste le FAQ più comuni


Sono tesserato “Non Agonista”. Posso allenarmi in tensostrutture o in campi coperti?

“No, il DPCM esclude l’attività non agonistica al chiuso ed equipara le tensostrutture e i campi coperti (con possibili aperture laterali) a impianti al chiuso. Pertanto al coperto possono allenarsi soltanto i tesserati Agonisti in grado di partecipare a competizioni di interesse nazionale. I non agonisti possono allenarsi solo in campi all’aperto”.

Sono tesserato “Agonista”. Posso allenarmi in tensostrutture o campi al coperto?
“Sì, se l’allenamento è funzionale alla partecipazione a manifestazioni o tornei di interesse nazionale”.

Mi sono iscritto ad un torneo Open al coperto, a cui possono iscriversi tutti i possessori di tessera Atleta Agonista proveniente da qualsiasi parte di Italia: si giocherà?
“Sì, i tornei aperti a tutti i tesserati Agonisti di Italia sono eventi a carattere nazionale e quindi possono essere disputati al coperto, ma solo senza la presenza di pubblico, in modalità ‘a porte chiuse’ “.

Dovevo partecipare al campionato invernale di serie C. Che succede adesso?
“Le manifestazioni a carattere regionale sono sospese fino al 24 novembre. Eventuali ricalendarizzazioni saranno tempestivamente comunicate”.

Le scuole tennis si fermano?
“Se le lezioni si svolgono all’aperto le attività didattiche possono proseguire nel rispetto del distanziamento sociale e dei protocolli di sicurezza”.

Ti potrebbe interessare:

Mercoledì al palasport il recupero tra As Vicenza e Castelnuovo Scrivia per un posto al… sole

Redazione

La serie D cambia: domenica si gioca il recupero dell’Arzignano Valchiampo a Feltre (e non il derby)

Redazione

Nel LR Vicenza possono tornare ad allenarsi Bruscagin, Padella e Rigoni

Redazione

Lascia un commento