17.8 C
Vicenza
22 Settembre 2020
SPORTvicentino
Alle notizie di CICLISMO su SPORTvicentino Vai alla pagina facebook e lascia il tuo “like” per rimanere aggiornato
Ciclismo Giovanili Primo Piano

Cavalli e Moro alla crono di Orsago per la Borgo Molino

Borgo Molino Rinascita Ormelle riparte dal Tricolore: venerdì ad Orsago la crono!

Da un Campionato Italiano ad un altro per gli juniores della Borgo Molino Rinascita Ormelle: incassato il decimo posto con Davide De Pretto nella prova in linea andata in scena domenica scorsa a Montegrotto Terme (Pd), i ragazzi del presidente Pietro Nardin torneranno in gara venerdì ad Orsago (Tv) per giocarsi il successo nel tricolore a cronometro.

Sulla pedana di partenza saliranno il giovane bassanese Stefano Cavalli, al primo anno nella categoria e Manlio Moro, già campione italiano su pista nell’inseguimento individuale e nell’omnium.

Per tutti gli altri atleti diretti da Cristian Pavanello e Carlo Merenti, che hanno centrato anche un buon terzo posto domenica scorsa a San Pietro al Natisone (Ud) con Lorenzo Ursella, il programma del fine settimana comprenderà anche la 42^ Sandrigo – Monte Corno, classica con arrivo in salita, che si correrà sabato e il 41° Gp Comune di Villadose, riservato alle ruote veloci, che si disputerà domenica a Villadose (Ro).

Gli allievi che domenica scorsa a Bibano (Tv) hanno raccolto un sesto ed un ottavo posto con Vladimir Milosevic e Marco Di Bernardo saranno impegnati su pista domani, giovedì, e venerdì in occasione dei campionati regionali friulani. Domenica, invece, tutti al via della sfida di Cavaso del Tomba (Tv).

“Dopo un Campionato Italiano che ci ha visto protagonisti in tutte le fasi di corsa, ci siamo concentrati sulla prova tricolore a cronometro dove abbiamo le carte in regola per provare a centrare il podio” ha spiegato il vice-presidente, Marco Bonaldo. “Questo fine settimana ci consente di dare spazio sia agli scalatori sia al gruppo delle ruote veloci con due sfide molto interessanti sotto tutti i punti di vista. Per gli allievi, invece, dopo essersi messi alla prova in pista l’obiettivo sarà quello di continuare a crescere, divertirsi e accumulare esperienza anche sulle strade di Cavaso del Tomba”.

Ti potrebbe interessare:

Per Lega B “nuovo look” per app e internet

Redazione

Ai campionati regionali cadetti lanciatori in grande spolvero

Redazione

Il Team Bassano all’Elba vince tra le scuderie

Redazione

Lascia un commento