7.8 C
Vicenza
31 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Hockey Primo Piano Slider

Un nuovo centro italocanadese per i Giallorossi di Asiago

La Migross Supermercati Asiago Hockey comunica di aver trovato un accordo per la prossima stagione con l’attaccante italocanadese Daniel Mantenuto.

Mantenuto nasce il 18 ottobre del 1997 a Thornhill in Ontario, stesso luogo d’origine dei fratelli Michael ed Adam Heinrich, è alto 175 cm e pesa 77 kg.
Dal 2014 al 2016 gioca nella Ontario Junior Hockey League con gli Aurora Tigers, realizzando 100 punti in 117 partite.
Nella stagione successiva entra nella squadra universitaria della Robert Morris University, militante nella NCAA, la miglior lega universitaria degli USA. Le sue prestazioni vanno in crescendo di anno in anno e nella stagione passata viene anche nominato capitano della squadra. Alla fine nella sua carriera universitaria disputa 140 partite, realizzando 66 punti (22 goal e 44 assist).

Abbiamo intervistato Daniel Mantenuto, questo il botta e risposta con il nuovo numero 9 Stellato:

Come ti senti pensando che stai per iniziare una nuova avventura in Europa?

“Sono molto emozionato per questa nuova avventura in Europa. Essere un giocatore di hockey professionista è stato un obiettivo perseguito a lungo e poterlo fare in Europa, in particolare ad Asiago in Italia, è molto stimolante per me.”

Cos’hai pensato quando sei stato contattato dall’Asiago?

“Quando sono stato contattato dall’Asiago ero molto contento e ho pensato che fosse un’opportunità incredibile. Chiedendo in giro e facendo qualche ricerca ho capito che Asiago è un top team in Europa ed ero molto eccitato per l’opportunità di giocarci.”

Avevi già sentito parlare di Asiago, della Alps Hockey League o del campionato italiano?

“Sì, avevo sentito parlare di tutti e tre. Il fatto di giocare ad hockey da tanto tempo ed essere italiano mi ha fatto conoscere queste realtà e ho sempre pensato che un giorno avrei potenzialmente potuto giocare in Italia. Non potrei essere più felice, adesso che lo sto per fare e per di più con un team come l’Asiago”

Cosa ti aspetti dalla prossima stagione?

“Le mie aspettative per la prossima stagione ad Asiago sono quelle di cercare di diventare il miglior giocatore possibile e di contribuire alla causa di una squadra che ha appena vinto un campionato. Voglio avere un’esperienza indimenticabile, imparare e crescere sia come giocatore che come persona. L’obiettivo finale è quello di vincere.”

Che tipo di giocatore sei? Come ti descriveresti?

“Mi descriverei come un centro two-way. Uno che gioca su entrambi i lati del campo, creando molto in attacco ma anche chiudendo le offensive degli avversari.”

Queste dunque le prime parole in Giallorosso di Daniel Mantenuto che sarà ad Asiago già nella giornata di oggi, così come coach Mattila.
A Daniel auguriamo buona fortuna per l’inizio della sua carriera professionistica, augurandogli che possa partire nei migliori dei modi.

Welcome to Asiago, Daniel!

Ti potrebbe interessare:

Apac Srl di Lonigo nuovo sponsor di AS Vicenza: domani le ragazze di Rebellato a Milano contro Sanga!

Francesco Brasco

Asiago al secondo successo: vince anche in Val Gardena, e domani trasferta a Vipiteno!

Francesco Brasco

Le Stelle Danzanti, il gruppo di ritmica della Polisportiva di Brendola anche in Federazione (FGI)

Francesco Brasco

Lascia un commento