17.8 C
Vicenza
22 Settembre 2020
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

MOTORI – Scuderia Palladio Historic svetta a Salsomaggiore

Nella gara di regolarità sport abbinata all’omonimo rally, vittoria assoluta per Falcone e Balboni su Toyota Celica. Un successo che mitiga le amarezze dello Scorzè Storico. Vittoria di classe nel moderno per Ferrari e Comellato

Vicenza, 3 luglio 2020 – Ancora sugli scudi l’equipaggio formato da Gian Luigi Falcone ed Erika Balboni e la loro Toyota Celica ST 184: dopo il secondo assoluto al Vallate Aretine dello scorso 25 luglio, a Salsomaggiore Terme sono saliti sul gradino più alto del podio nella gara di regolarità sport corsa a seguito dei rally moderno e storico, regalando un prestigioso successo alla Scuderia Palladio Historic. Il duo, realizzando sole 27 penalità, si è lasciato alle spalle diversi pretendenti al successo, confermando la costante crescita nella regolarità sport, disciplina alla quale di recente si è avvicinato.

Nella top ten altri due portacolori del “gatto col casco”: settimi assoluti sono Ezio Franchini e Gabriella Coato su Talbot Sunbeam TI mentre Daniele Carcereri e Federico Danzi hanno chiuso noni con la Peugeot 205 GTI.

Meno buone le notizie dal Rally Città di Scorzè, dove l’onore è stato salvato da Alessandro Ferrari e Piero Comellato, primi di classe nel Rally Auto Moderne con la Lancia Delta HF con la quale hanno anche realizzato la trentaseiesima prestazione assoluta.

Le note dolenti arrivano dal Rally Storico dove entrambi gli equipaggi Palladio Historic sono stati costretti al ritiro. Per rottura del motore della Honda Civic, Andrea Marangon e Massimo Darisi mentre per il cedimento della guarnizione della testata si è fermata anzitempo la Fiat Ritmo 130 TC di Daniele Danieli e Alberto Marcon.

Menzione anche per Giulio Nodari impegnato al Rally di Alba a dettare le note ad Andrea Scalzotto su Suzuki Swift in una gara terminata però, nel corso della seconda speciale.

L’attenzione ora si rivolge verso il settore delle cronoscalate che riparte con lo svolgimento della Salita del Nevegal a Belluno in programma domenica 9 agosto; iscritti tra le auto storiche, sono Umberto Pizzato su Porsche 911 RSR, Romeo De Rossi con l’Alfa Romeo Alfasud Ti e Giuliano Ongaro su Peugeot 205 Rallye.

Ti potrebbe interessare:

Per Lega B “nuovo look” per app e internet

Redazione

Ai campionati regionali cadetti lanciatori in grande spolvero

Redazione

Il Team Bassano all’Elba vince tra le scuderie

Redazione

Lascia un commento