9.6 C
Vicenza
30 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Calcio Primo Piano Slider

CALCIO – La serie C festeggia i 61 anni nel ricordo di Artemio Franchi

E’ una data che resta nella storia del calcio e del nostro Paese. Era il 13 luglio 1959 quando nacque la C con Artemio Franchi.

La C si appresta festeggia i suoi 61 anni e per celebrare la ricorrenza ha raccolto nuovi materiali per il piccolo Museo Franchi, all’interno della sua sede a Firenze.

Oltre al tavolo delle riunioni di Artemio Franchi, grazie al contributo della famiglia del dirigente, troveranno posto altri scritti inediti tra cui le poesie dedicate alle città di Firenze e Siena.

Nuove testimonianze vengono collocate nello spazio museale perché siano memorie custodite anche per le giovani generazioni.

Il  piccolo Museo, gemellato col Museo Fiorentina, ha anche accolto iniziative di carattere sociale.

“È un modo per ringraziare Artemio Franchi – spiega Francesco Ghirelli, presidente di  Lega Pro – per quanto ha dato al calcio e per la sua attualità che trova una delle tante espressioni nelle sue interviste di oltre 40 anni fa, che si trovano nel piccolo Museo”.

” Occorre sorridere alla vita”. Era una delle frasi di Artemio Franchi. Supera gli anni e ha un rinnovato valore in questi tempi.

 

Nella foto di copertina estratti di lettere di Artemio Franchi dedicate alle città di Firenze e Siena

 

Ti potrebbe interessare:

Le Stelle Danzanti, il gruppo di ritmica della Polisportiva di Brendola anche in Federazione (FGI)

Francesco Brasco

Scalzotto vince il Rally Due Valli e si rilancia nella corsa al titolo

Redazione

CALCIO – Sono possibili gli allenamenti “individuali” del SGS

Redazione

Lascia un commento