8.3 C
Vicenza
1 Dicembre 2021
SPORTvicentino
Primo Piano Slider Tennis

Tennis Comunali debutta in serie A1 con un pari (e qualche rimpianto)

Si chiude con un pareggio per 3-3 la sfida d’esordio nel campionato di serie A1 di Tennis Comunali Vicenza sui campi senesi del TC Sinalunga al termine di una giornata dalle tante emozioni e vissuta sul filo dell’equilibrio.

I vicentini si presentano con i due nuovi acquisti Aljaz Bedene e Marco Cecchinato a cui i padroni di casa rispondono con Bruno Henrique Santos Sant’Anna e Luca Vanni, ma soprattutto con il giovane Matteo Gigante, fresco semifinalista al torneo di Perugia.

Ed é il tennista del vivaio a regalare il primo punto ai toscani con un netto 6-1 6-2 contro Gabriele Bosio. A riportare in parità la sfida ci pensa Marco Cecchinato che, con una grande rimonta, si impone contro Luca Vanni, superato con lo score di 4-6 7-5 10-6 al long tie-break.

Un break al terzo gioco costa al giocatore palermitano il primo set non riuscendo più a recuperare contro un avversario che, sfruttando la sua altezza, non cede il servizio. Nel secondo, però, Cecchinato trova sempre di più il suo gioco e, dopo un break e controbreak, riesce ad ottenere quello decisivo sul 6-5 che gli vale anche il parziale. Al long tie-break si trova subito sotto 3-0, complice anche un doppio fallo e due ottime battute di Vanni, ma di lì è un crescendo che lo fa volare sull’8-4, 9-6 per poi chiudere vittoriosamente il match.

E ancora parità al termine degli altri due singolari: Aljaz Bedene rispetta i pronostici della vigilia piegando Bruno Santos Sant’Anna per 6-3 6-4. Grandi rimpianti invece per Giovanni Peruffo che, avanti per 4-1, si fa rimontare da Marcello Serafini subendo il break sul 5-5 per poi perdere il primo set per 7-5 e il secondo per 6-4. A decidere la sfida sono dunque i due doppi.
Da una parte Cecchinato/Bedene contro Gigante/Serafini e dall’altra Bosio/Peruffo opposti a Vanni/Miceli. E non tradiscono le attese i nostri numeri 1 che conquistano il terzo punto imponendosi per 6-4 6-2. Contemporaneamente sull’altro campo é battaglia punto su punto con i padroni di casa che vincono il primo set al tie-break per 7-5 dopo che Bosio/Peruffo erano stati avanti 3-1 e sotto 3-6 avevano annullato due set point. E tie break fatale anche nel secondo set e ancora per 7-5.
Finisce dunque 3-3 la sfida di questa prima giornata.

“Come avevo pronosticato alla vigilia si é trattato di un’autentica battaglia – esordisce Enrico Zen capitano della squadra insieme con Osvaldo Della Valle – disputata anche in condizioni difficili considerando che Bedene e Cecchinato sono stati costretti a giocare indoor. Ciò nonostante hanno risposto da campioni quali sono sfoderando due ottime prestazioni. Dispiace invece per il singolare perso da Giovanni Peruffo, che si era trovato avanti per 4-1 nel primo set. Peccato anche per il secondo doppio: ecco, forse i nostri ragazzi dovevano crederci di più e mostrare maggiore cattiveria in campo. In ogni caso ci prendiamo questo primo punto in vista della sfida di domenica con Crema, che ha quasi sfiorato l’impresa contro Genova a testimonianza dell’equilibrio del girone”.

Soddisfatto del suo esordio Marco Cecchinato: “Sono contento di aver portato a casa una partita difficile, che mi ha visto sempre lottare, contro un avversario che ha servito molto bene e che era probabilmente anche avvantaggiato dal fatto di giocare indoor, con molti scambi veloci. E non é stato facile ritrovare il clima partita dopo sei mesi di assenza dalle competizioni. Fisicamente non ho avuto problemi e sono soddisfatto di avere dato il mio contributo alla squadra sia nel singolare sia nel doppio. Ecco, magari la stanchezza la sentirò domani”.

Tennis Comunali Vicenza tornerà in campo domenica 12 luglio ospitando in via Monte Zebio il TC Crema: si inizia alle ore 15.

Ti potrebbe interessare:

A Bassano del Grappa e Dueville due bandi per lo sport

Redazione

Dopo la direzione di gara con il Benevento il LR Vicenza prende una ferma posizione

Redazione

Vicenza – Benevento

Redazione

Lascia un commento