18.8 C
Vicenza
28 Luglio 2021
SPORTvicentino
Calcio L.R. Vicenza Virtus Primo Piano

CALCIO – Il Consiglio federale vuol far ripartire i campionati: il LR Vicenza si dovrà giocare la sua promozione sul campo

Contrordine, si gioca! E’ quanto ha deciso oggi il Consiglio federale della Figc. Ma la decisione non riguarda soltanto la serie A e B, ma anche la C che, al contrario, in assemblea aveva deliberato lo stop anticipato all’attività agonistica decretando le promozioni di Lr Vicenza, Monza e Reggina, vale a dire le prime dei rispettivi gironi, oltre al Carpi quale migliore seconda.

Tutto da rifare, dunque, per la squadra biancorossa come pure per l’Arzignano Valchiampo, che invece avrebbe festeggiato la salvezza.

Nel comunicato ufficiale si dice che c’è tempo fino al 20 agosto per completare i tornei e la stagione 2019-2020 si chiuderà il 31 agosto. E i playoff e i playout? Scatteranno solo come piano B, nel caso di “una nuova sospensione”. Ma c’è anche il piano C: “Nel caso di interruzione definitiva, la classifica sarà definita applicando oggettivi coefficienti correttivi”.

La data di ripresa dei campionati verrà stabilità il prossimo 28 maggio quando si incontreranno nuovamente i vertici del calcio e del Governo.

Chiusura definitiva, infine, per i campionati dilettantistici e per il calcio femminile.

Ti potrebbe interessare:

Angella e Merla spengono le prima 10 candeline di casa Trans d’Havet

Redazione

Arriva all’AS Vicenza la Storti

Redazione

Scuderia Palladio Historic vince al Vallate Aretine con Salvini e Tagliaferri

Redazione

Lascia un commento