15.7 C
Vicenza
20 Settembre 2020
SPORTvicentino
L.R. Vicenza Virtus Primo Piano

Mimmo Di Carlo alla vigilia della sfida con il Modena: “Dobbiamo avere la voglia di essere più forti degli avversari”

Mimmo Di Carlo alla vigilia della sfida casalinga di mercoledì sera con il Modena: “La squadra é in fiducia dopo una vittoria di spessore contro il Carpi. Stiamo bene anche se qualche giocatore non é al 100%: mi riservo di fare un po’ di turn-over, a cominciare dall’attacco, che ha speso molto, dove comunque rientrerà Marotta. Questa gara ci serve a dare continuità con la voglia di essere davanti. Per restare in alto bisogna essere bravi a continuare a vincere e ci attende una sfida difficile: il Modena, dopo il cambio di allenatore, é stato bravo a ricompattarsi e a trovare un gioco più rapido ed aggressivo che lo ha portato a risultati positivi dunque complimenti a Mignani”.
VICENZA IN FUGA: “Noi dobbiamo essere realisti. Ci sono quattro squadre che giocano bene a calcio e hanno una struttura importante, a livello di rosa e di qualità di gioco. Una é il Vicenza, le altre sono Carpi, Reggiana e Sudtirol, che da qui alla fine del campionato lotteranno per le primissime posizioni. Poi il primato dipenderà dalla continuità e da altri aspetti quali lo spirito di squadra, il voler essere protagonisti, non accontentarsi mai e ad oggi il Vicenza ha questo tipo di mentalità, ha ripreso a vincere e vuole continuare a farlo”.
L’INFORTUNIO DI GIACOMELLI: “Sono contento che non ci siano rotture di fibre perchè avrebbero comportato tempi di recupero più lunghi: alla fine l’infortunio é meglio di quanto si pensasse e si pensa di poterlo riavere in campo tra un mese”.
LA SFIDA CON IL MODENA: “Mi piacerebbe vedere più concretezza ed essere più cinici in fase offensivi. Ecco, questo è quello che mi aspetto da questo girone di ritorno. Con il Modena, che ha fatto 13 punti in 5 partite, sarà una partita difficile. Da parte nostra dovremo scendere in campo decisi e convinti di conquistare il successo”.
TIFOSI: “Ancora una volta a Fort Menti dovremo tirare fuori quel qualcosa in più perchè se vogliamo mantenere il distacco dalle inseguitrici bisognerà provare a vincere le partite casalinghe. Atteggiamento, forza e fiducia sia a livello tecnico che di mentalità di squadra dovranno essere le nostre armi”.
MERCATO: “Non abbiamo nessuna fretta sui possibili acquisti: abbiamo un ottimo organico e ho molta fiducia nei giocatori che ho a disposizione perchè tutti vogliono dare una mano a questo Vicenza a restare in alto”..

Ti potrebbe interessare:

A Vicenza – En plein air, rassegna di sport e d’arte domenica 20 settembre a Campo Marzo

Redazione

Primavera LR Vicenza – Il 3 ottobre parte il campionato

Redazione

FC Arzignano Valchiampo conferma il giovane del vivaio Manuel Antoniazzi

Redazione

Lascia un commento