11.8 C
Vicenza
15 Maggio 2021
SPORTvicentino
Basket Primo Piano Slider

Basket Carugate- VelcoFin InterLocks Vicenza 65-53

Ancora una brusca fermata per VelcoFin InterLocks  contro la più titolata Basket Carugate che ha dimostrato in generale più esperienza e più determinazione.

Dopo un inizio positivo – 5/8 per merito di uno 0-6 di Zavalloni e di due canestri di Peric- Vicenza cade in amnesia come purtroppo capita talvolta e subisce un 12-0 che risulterà essere decisivo. Mai più le ragazze di Corno riusciranno a mettere il capo davanti alle lombarde e neanche a incalzarle. L’inerzia della partita risulterà sempre a favore del team di Cesari: Vicenza riesce a portarsi a meno 6 con una bomba di Kolar al 6° del secondo periodo: 28-22 per le lombarde. Alla fine del primo tempo Carugate è in vantaggio di 9 punti (37/28). Nel terzo atto avviene il massimo distacco: 15 punti al 4° quando Maffenini realizza un canestro più tiro libero – 44/29. Sul punteggio di 54/40 comincia l’ultimo periodo: finalmente Vicenza esce dal suo torpore e risponde alle sollecitazioni di Aldo Corno. Comincia a giocare con puntiglio difendendo alla grande e sfoderando la giusta grinta. Con un 7/0 iniziale per merito di una bomba di Monaco e di 2 canestri di Olajide e Peric, Vicenza sembra poter rimettere in discussione il risultato: è il suo momento migliore! Ma dopo una serie di errori da entrambe le parti Tomasovic segna il più nove. Per merito di Beatrice Olajide, ottima la sua prova condita da 11/13 ai tiri liberi, VelcoFin InterLocks si porta sul punteggio di 56/49 e qui cominciano le recriminazioni vicentine: le giocatrici beriche non sanno sfruttare un lungo black out delle avversarie e buttano a loro volta al vento la possibilità di riprendere contatto con il  Carugate. Ultimo sussulto con 2 liberi di Peric (58/53), ma un 7/0 frutto delle realizzazioni di Canova e Tomasovic chiude la contesa, non senza, come detto, qualche rimpianto da parte berica per le occasioni mancate. Da segnalare che Laura Meroni non è scesa in campo per motivi precauzionali e che la capitana Federica Monaco ha subito un infortunio all’anca che ci si augura non grave: le lastre prontamente fatte per fortuna escludono fratture. Intanto Mantova, futura avversaria domenica in casa, vince di un punto contro Bolzano e lascia Vicenza al penultimo posto da sola.

Basket Carugate- VelcoFin InterLocks Vicenza 65-53 (17/10, 37/28, 54/40)

Basket Carugate: Possali, Schieppati 14, Usuelli, Diotti 13, Canova 18, Maffenini 8, Grassia, Gambarini ne., Fossati, Colombo 3, Tomasovic 9. All. Luigi Cesari

Tiri da due 18/40  tiri da tre 5/19  Tl 14/25   Roff 14  Rdif 28  Rtot 42  PP 13  PR 7

VelcoFin InterLocks Vicenza: Olajide 22, Peric 12, Gramaccioni, Monaco 3, Luraschi e Sartore ne., Zavalloni 4, Kolar 4, Profaiser 7, Salvucci, Mioni 1, Meroni ne. All.Aldo Corno

Tiri da due 12/31   tiri da tre 4/16  tiri liberi 17/24   Roff 8  Rdif 25  Rtot 33 PP 16 PR 5

Arbitri Berger di Savignano (Cn) e Barra di Torino

 

Ti potrebbe interessare:

AS Vicenza cerca il bis qualificazione contro Delser Udine

Redazione

Atletica in pista al “Perraro” ed esordio stagionale nel triplo per Ottavia Cestonaro

Redazione

Sabato sera Anthea Vicenza Volley debutta nei playoff promozione contro Euromontaggi Porto Mantovano

Redazione

Lascia un commento