1.4 C
Vicenza
6 Dicembre 2019
SPORTvicentino
Pallavolo Primo Piano

Nell’Altapadovana prova di maturità per Anthea Volley Vicenza

VOLLEY – SERIE B1 FEMMINILE – Anthea Volley Vicenza di coach Mariella Cavallaro è chiamata alla prova di maturità dopo un inizio di campionato assai difficoltoso e in una posizione di classifica inaspettata e penalizzante: solo 4 punti (in zona retrocessione), contro i 14 punti della prima in classifica. Una partita vinta (la prima di campionato), una persa al tie-break, e ben tre partite perse senza portare a casa nemmeno un punto.

“La nostra prima squadra in questa fase iniziale del campionato non è riuscita ad esprimere qualità di gioco in modo continuativo durante le partite. Ad un certo punto l’intensità cala, come si è visto in almeno 3 match dei 5 giocati”. Lo afferma Luca Milocco, general manager di Anthea Volley Vicenza, che spiega: “la partita è figlia dell’allenamento. Abbiamo sempre tenuto bene il campo in principio (primo e secondo set, ndr) per entusiasmo e orgoglio; poi è subentrato un calo dovuto al fatto che  in allenamento siamo riusciti a simulare poco la pallavolo giocata a questi livelli!” Almeno fino alla settimana scorsa.

– Assirelli e compagne potranno fare meglio?

“Certamente. In questo momento la classifica non riflette le nostre potenzialità, ma siamo in questa situazione.

Mi fa ben sperare il fatto che anche nell’ultimo match abbiamo sempre lottato sino all’ultima palla, dando filo da torcere alle avversarie!” Una partita quella con Duetti Giorgione che ha visto la squadra crescere set dopo set, ma è finita con una sconfitta netta.

– Cosa ci dobbiamo aspettare?

“Mi aspetto che si portino a casa punti da Santa Giustina in Colle contro Fratte e poi in casa con Argentario. Tra tre settimane con Arena Volley avremo tutte le titolari in campo e giocheremo bene!”

– La situazione attuale?

“Stiamo lavorando con due liberi in campo; e Isabella Monaco la ringrazio ogni settimana per il grande lavoro che sta facendo al di là del suo ruolo (secondo libero, ndr).

Ora Covino (opposto) è pienamente in campo; Isabella Milocco che ha sofferto di mal di schiena, recuperata; e De Toffoli si sta rimettendo ma ancora non la ‘rischieremo’ in partita”.

– Come fare per dare morale alla squadra?

“Il morale si fa vincendo! Le ragazze sanno che è così. Siamo in palestra e in campo ogni giorno e ci crediamo. Crederci significa allenarsi con voglia e passione. I risultati arriveranno; ma ora dobbiamo avere la forza psicologica di entrare in campo determinate e vincere! Perché il gruppo che vince è più sereno e si allena meglio e con più leggerezza e gli automatismi di gioco vengono più facilmente!”

– Che squadra è Eurogroup Alta Fratte?

“E’ una neopromossa che ha rimpinguato il roster in vista della B1 ed è pienamente alla nostra portata: quindi anche se fuori casa dobbiamo fare punti!”

Ti potrebbe interessare:

La prima pagina in edicola venerdì 6 dicembre

Redazione

Triangolare di basket giovanile domenica 8/12 a Vicenza

Francesco Brasco

Velcofin Interlock gioca in trasferta a Carugate

Francesco Brasco

Lascia un commento