14.6 C
Vicenza
22 Ottobre 2019
SPORTvicentino
Basket Primo Piano

Velcofin si impegna, recupera ma poi perde di sei punti con Ponzano

BASKET FEMMINILE – SERIE A2 – Ponzano Basket supera di 6 punti VelcoFin InterLocks Vicenza. Ma di certo nessuno presente al Palazzetto di via Goldoni può dire di essersi annoiato!

Vicenza perde, ma mettendoci l’anima, recuperando 12 punti di distacco e addirittura portandosi in testa a 3 minuti dalla fine (69-68) con un canestro da tre di una scatenata quanto generosa Laura Meroni.

Il Ponzano a questo punto ha dimostrato di meritare la vittoria; era facile perdere la testa sulla rimonta berica. Invece una sublime Giulia Brotto, la migliore in campo – 22 punti per lei con un 10/14 nel tiro da due – mette a segno un 6-0 perentorio che ha posto fine alle velleità delle padrone di casa che non hanno più trovato le energie per reagire.

Peccato davvero! Vicenza deve dolersi di un pessimo primo tempo. Dopo un inizio equilibrato le trevigiane sull’8-6 vantaggio Vicenza marcano un mortifero 10-0 che disorienta Vicenza. 10-16 il primo quarto, 28-39 all’intervallo con un brutto 16-28 al 5°. Altra squadra e altra musica nel terzo quarto. La rimonta berica avviene negli ultimi 2 minuti quando VelcoFin InterLocks impatta sul 49-49 con Olajide (18 rimbalzi sul suo palmares!) e mette la testa avanti con 2 tiri liberi di Sara Zavalloni. Ma Ponzano con 5 punti in pochi secondi per merito di Bagnara si porta a più 3 (51-54). Stupendo il quarto periodo in cui le 2 squadre hanno dato il meglio di sè. Punto a punto, agonismo su ogni palla, intensità al settimo cielo: grandi Meroni, Kolar e Profaiser e statosferica, come detto, Beatrice Olajide sotto le plance. Il finale lo abbiamo raccontato.

Molto rammarico in casa vicentina: molta frenesia in alcuni momenti e qualche palla di troppo buttata al vento. Ma di sicuro coach Gorgone, se sarà dispiaciuto del risultato finale, non può che essere orgoglioso della gara di grande ritmo ed impegno prodotti. Una squadra che ha sputato sangue e ha dimostrato un super orgoglio, dimostrando in tutti i modi di non rassegnarsi mai.

Complimenti al Ponzano Basket: su tutto la sua difesa molto aggressiva e i frequenti utilizzi della zone-press che ha messo in difficoltà non poco la VelcoFin InterLocks.

 

TABELLINO (con statistiche)

InterLocks Vicenza-Ponzano Basket, 72-78 (10-16, 18-23, 23-15, 21-24)

VELCOFIN INTERLOCKS VICENZA: Olajide 14 (punti)   , Peric 2 , Gramaccioni 3   , Monaco   , Luraschi ne. , Zavalloni 2   , Kolar 15 , Profaiser 13 , Mioni   , Salvucci ne.   , Meroni 23   , Sartore ne.

All Carmelo Gorgone

TL 16/22     Tiri da due 19/49   Tiri da tre 6/24   Roff 17   Rdif 27     PP 16   PR 9

PONZANO BASKET: Coffau 6 , Colombo    , Zecchin 4 , Leonardi 10 , Rimi 4,    , Castellani 5 , Bagnara 15 , Stangherlin   , Ceolotto ne   , Miccoli 12 , Rosini   , Brotto 22 .

All Filippo Campagnolo

TL 14/21   Tiri da due 23/47   Tiri da tre 6/18 Roff 13   Rdif 35   PP 21   PR 10

Arbitri: Stefano Barlani di Roma e Sivio Faro di Tivoli (Rm)

 

NELLA FOTO DI COPERTINA Anna Profaiser al tiro!

Ti potrebbe interessare:

Dopo il ko di Supercoppa i Diavoli chiamano e Roffo risponde sì

Redazione

Crisi Roller: si salva solo capitan Pelva

Redazione

Stop casalingo per il Sorelle Ramonda Ipag Montecchio Maggiore

Redazione

Lascia un commento