12.1 C
Vicenza
21 Settembre 2019
SPORTvicentino
Basket Primo Piano

BASKET – Serie B, nel weekend il Memorial De Nicolao

Un altro weekend di grande basket attende gli appassionati vicentini. Sabato 14 e domenica 15 si disputerà infatti sul parquet del PalaGoldoni il 4° Memorial De Nicolao.

Il torneo è dedicato a Pierlugi De Nicolao, playmaker della Ferroli Vicenza che tra gli anni ’70 e gli anni ’80 sfiorò la Serie A. Terminata la carriera da giocatore si dedicò a quella da allenatore, guidando la formazione femminile del Montecchio, l’ Arzignano e il Bassano, prima di spegnersi nel 2008 dopo una lunga malattia.

Al torneo parteciperanno, oltre alla Tramarossa Vicenza padrona di casa, il Basket Mestre, la Virtus Padova e la Rucker San Vendemiano, con la formazione trevigiana che proverà a bissare il successo della passata edizione.

La prima semifinale è in programma sabato 14 alle ore 18 e vedrà sfidarsi Padova e Mestre. Vicenza e San Vendemiano scenderanno invece sul parquet alle 20.

La giornata di domenica sarà dedicata alle finali. Alle 17 la palla a due della sfida per il 3/4 posto, alle 19 prenderà il via la finalissima.

La Tramarossa proverà a sfatare il tabù che non l’ha mai vista salire sul gradino più alto del podio. Nel 2014 ad aggiudicarsi il torneo è stato infatti il team NCAA Darthmouth Green mentre nel 2017 la vittoria è andata alla Baltur Cento.

Il Memorial sarà sicuramente un’ottima occasione per i biancorossi di testarsi contro avversari che saranno rivali agguerriti anche in campionato.

La preparazione di Vicenza proseguirà poi con le amichevoli contro Cestistica Verona (21/9) e Orzinuovi (22/9), ultimo impegno prima dell’esordio in campionato di domenica 29 contro Pavia.

Il costo del biglietto valido per una singola di giornata di gare è di 5 euro.

Ti potrebbe interessare:

La Coppa Collecchio primo successo in U23 per Edoardo Francesco Faresin

Francesco Brasco

A Torri e Marola la Collaboration Cup 2019 di pallavolo giovanile con Volley Vicenza Academy

Francesco Brasco

Colombo vuole una reazione dell’ArziValchiampo domani col Sudtirol

Francesco Brasco

Lascia un commento