Tricolore classica a Maccagnan e sprint a Leo Pontarollo

L’allenatore Robert Pontarollo e il campione Davide Maccagnan detentore del titolo italiano discesa classica

CANOA DISCESA – K1 – Il portacolori della Valbrenta Team Asd Davide Maccagnan ha conquistato nei giorni scorsi sul fiume Noce in Val Di Sole il titolo italiano senior della canoa discesa “classica” (ovvero la discesa lunga). Grande soddisfazione per il direttore sportivo della società Ivan Pontarollo e per il suo allenatore Robert Pontarollo, entrambi ex campioni della specialità.

Il figlio di Robert, Leonardo Pontarollo (Cus Pavia), 19 anni, ha vinto il titolo italiano assoluto della canoa discesa “sprint”.

Le gare si sono svolte a Mezzana in Trentino. La discesa classica su un tratto di fiume di 4 chilometri ha visto primeggiare nel K1 Maccagnan con il tempo di 12:43.540. Argento per lo studente di ingegneria di Rosà Andrea Bernardi (Cus Pavia) che ha completato il percorso in 12:47.470 e bronzo al ligure Francesco Ciotoli  (Shock Wave) con 13:04.870.

Il Podio del titolo italiano 2019 canoa K1 sprint: 1) Leo Pontarollo, 2) Andrea Bernardi, 3) Davide Maccagnan

Nel K1 sprint Leonardo Pontarollo ha dimostrato il suo ottimo ed esplosivo stato di forma vincendo davanti a tutti con un tempo strepitoso: 500 metri nelle rapide del Noce di terzo e quarto grado in 1:01.290. Secondo il compagno di squadra del Cus Pavia il rosatese Andrea Bernardi e terzo lo stesso Davide Maccagnan che si porta a casa il bronzo nello sprint con il tempo di 1:02.520.

La squadra del Cus Pavia con Pontarollo, Bernardi e Esposito ha conquistato il titolo a squadre “sprint” (tempo 1:07.180) davanti alla Shock Wave di Sestri Levante (Saperdi, Ciotoli, Minolli); terzo il Canoa Club Vicenza, vera rivelazione del campionato italiano a squadre. Bronzo quindi ai vicentini che si allenano nel Bacchiglione con il tempo di 1:10.980: Francesco Nodari, Stefano Cicciù e Cecconi.

Lascia un commento