22.2 C
Vicenza
21 Giugno 2021
SPORTvicentino
Motori Primo Piano Rally Slider

Team Bassano sugli scudi al Valli Vesimesi

Prestazioni eccellenti per i portacolori Ferrara e Gallione nel rally piemontese

Fine settimana ricco di soddisfazioni per il Team Bassano che al 3° Rally Storico Valli Vesimesi ha centrato una nuova vittoria di scuderia grazie alle positive prestazioni dei propri equipaggi: ben sei su sette hanno concluso la gara astigiana che dava il via al Trofeo Rally dei Prima Zona.

A lasciare tutti senza parole è stato ancora lo strepitoso Italo Ferrara il quale alla bella età di 79 anni è risalito sulla Lancia Delta Integrale Gruppo A e, ben navigato da Gabriele Bobbio, ho ottenuto un notevole secondo assoluto, oltre che di classe e di 4° Raggruppamento, prendendosi anche la soddisfazione di firmare lo scratch sulla quinta prova speciale; ma sulle insidiose strade astigiane si è assistito anche alla prestazione maiuscola di Massimo Gallione e Vincenzo Torricelli, i quali fanno volare l’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2 e chiudono con la quarta prestazione assoluta che vale loro, oltre alla vittoria di classe 2-1150, la seconda piazza del 3° Raggruppamento. Subito dietro, quinti, chiudono Ermanno Sordi e Claudio Biglieri con la Porsche 911 SC Gruppo B che utilizzavano per la prima volta in questa versione: per loro la vittoria di classe ed il 3° posto di 4° Raggruppamento. Scorrendo l’assoluta, in decima posizione si classifica la Subaru Legacy Gruppo A di Edoardo Valente e Françoise Revenu, presenti a Vesime per testare la vettura in vista dell’impegno del Sanremo; buona anche la prestazione di Luigi Capsoni e Paola Migliore che portano al traguardo la Renault Alpine A110 1300, la vettura più datata del lotto, in tredicesima posizione ottenendo la vittoria di 1° Raggruppamento. Chiudono l’elenco dei classificati Paola Travaglia e Martina Passalacqua, unico equipaggio femminile in gara: con la Peugeot 309 Gti Gruppo A, sono ventesime e prime di classe.

Unico ritiro, quello patito per noie meccaniche dall’Opel Kadett Gt/e di Flavio Aivano e Mauro Carlevero.

Archiviato il mese di marzo, l’attività del Team Bassano prosegue con un tris d’impegni nel prossimo fine settimana: sono infatti in programma due rally e la prima cronoscalata della stagione.

Al Liburna Terra sono iscritte due auto storiche: la Lancia Delta Integrale Gruppo A di Carlo Falcone e Pietro Ometto e la Ford Escort RS Gruppo 2 di Corrado Lazzaretto e Giovanni Brunaporto; a queste si aggiunge la moderna Rover MG ZR 105 di Alberto Gragnani e Daniele Grechi.

Nel prossimo fine settimana 14 vetture impegnate tra Salita del Costo

Secondo impegno di Mitropa Cup al Lavanttal Rallye in Austria, per Elvio Volpato e Max Millivinti con la Toyota Corolla Gruppo A, mentre alla Salita del Costo in programma sulla strada che sale all’Altopiano di Asiago sono ben nove i piloti iscritti; Giampaolo Basso su Porsche 911 RSR, Marco Stella su Alfa Romeo Giulia GT, Guido Vettore su BMW 2002 Ti, Ezio Scalabrin con l’Opel Kadett Gt/e, Ugo Tonello su Opel Ascona SR 1.9, Mirto Maria Tonello su Renault Alpine A110, Salvatore Fazio Tirrozzo su Fiat 128 Sport, Marco Dal Fitto con la BMW 325 e Alberto Moronato con la M3. Due le salite di prova sabato 6 aprile e la gara in unica manche alla domenica con inizio alle 11.

Ti potrebbe interessare:

Csi Atletica Provincia di Vicenza sfiora la doppietta ai Campionati veneti cadetti

Redazione

Anthea Vicenza Volley batte Pallavolo Aragona nella finale di andata per salire in A2

Redazione

L’Arzignano Valchiampo in festa: battuta la Clodiense nella finale playoff

Redazione

Lascia un commento