12.8 C
Vicenza
15 Maggio 2021
SPORTvicentino
Hockey Hockey pista

Trissino si gode la crescita di Filippo Schiavo

 “Per me anno positivo; ho imparato tanto”

Il giovane talento di casa trissinese è stato tra i migliori nella deludente prestazione di Viareggio, e carica i suoi in vista del derby col Bassano e del finale di stagione

Non è andata obiettivamente come si sperava in casa Hockey Trissino la trasferta di Viareggio, da cui la squadra è tornata con una sconfitta pesante per 6-1. A recitare il mea culpa a nome della squadra questa settimana è Filippo Schiavo, una delle note liete della serata al Pala Barsacchi: per lui un minutaggio considerevole ed una prestazione interessante.

Filippo Schiavo, martedì sera l’Hockey Trissino ha giocato sul campo del Viareggio, ed ha perso per 6-1. Che partita è stata? Che valutazioni possiamo trarre dalla prestazione della squadra?

“Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile, ma possiamo dire che noi ce la siamo complicata ulteriormente. Siamo entrati in campo, forse, poco convinti e quando abbiamo cominciato a giocare era forse troppo tardi”.

E’ stato determinante un primo tempo difficilissimo che ha compromesso il match. Più merito dell’avversario o demerito della squadra?

“Senza nulla togliere al Viareggio, che è una grandissima squadra, secondo me dovevamo giocarcela meglio e dare qualcosa in più”.

Nel prossimo turno giocherete ancora in trasferta il derby col Bassano. Che incontro c’è da aspettarsi? Che partita sarà?

“Un derby è sempre un derby, quindi sarà una partita tosta contro una squadra in forma e ben organizzata, ma noi daremo il massimo per portare a casa i 3 punti”.

A livello personale hai giocato molti minuti segnando pure un bel gol. Come valuti la tua prestazione e la tua stagione?

“Sono molto contento per il goal e per il buon minutaggio, e per questo ringrazio il mister che mi ha dato fiducia. Sicuramente ho cercato di dare il meglio di me, dispiace per il risultato. A livello personale, valuto positivamente la mia stagione, sono contento perché posso dire di aver imparato molto quest’anno dai miei compagni”.

Anche se ormai è molto difficile, la squadra crede ancora nei playoff?

“Siamo consapevoli che ormai è molto difficile, però finché c’è ancora la minima speranza, noi ci proveremo e daremo il massimo”.

Nicola Ciatti – Ufficio Stampa Hockey Trissino

Ti potrebbe interessare:

Mc Control Diavoli Vicenza cade in casa contro Milano Quanta: mercoledì si replica per gara 2

Redazione

Nel sabato dell’hockey Montebello e Trissino cercano la rimonta, Bassano difende il suo vantaggio

Redazione

Sabato il via alla finale annunciata tra MC Control Diavoli Vicenza e Milano Quanta

Redazione

Lascia un commento