2.4 C
Vicenza
22 Gennaio 2022
SPORTvicentino
Altovicentino Calcio Fotogallery Primo Piano

ALTOVICENTINO-PARMA: la diretta dallo Stadio dei Fiori

wpid-img-20160124-wa0007.jpgALTOVICENTINO-PARMA 1-2
ALTOVICENTINO: Abibi, Gritti (9′ st Peluso), Kicaj, Rubbo (27′ st Favret), Ugo,  Perna, Laurenti, Boscolo, Falconieri, Ghirardi, Odogwu (43′ st Rondon). All. Zironelli
PARMA: Zommers, Benassi, Saporetti, Corapi (46′ st Miglietta), Cacioli, Lucarelli, Simonetti, Giorgino, Melandri (33′ st Mazzocchi), Baraye (9′ st Guazzo), Ricci. All. Apolloni

AMMONITI: 15′ pt Corapi (P), 16′ pt Gritti (A), 40′ st Peluso (A)
Marcatori: 29′ pt Corapi (P), 39′ pt Baraye (P), 26′ st Peluso su rigore (A)

La coreografia del Parma (foto Zonta)
La coreografia del Parma (foto Zonta)

VALDAGNO – Lo stadio dei Fiori è tutto esaurito, per la gara tra le due regine del girone D del campionato di serie D. L’Altovicentino gioca in casacca arancio e nei primi minuti di gioco con Laurenti impensierisce la difesa parmense. Al 9 arriva il primo tiro in porta per il Parma ma va alto sopra la traversa.
La gara continua ed arrivano due gialli per entrambe le squadre, il primo a Corapi che ferma fallosamente Odogwu ed un minuto dopo il giallo lo prende “generosamente” Gritti.

Al ventesimo è l’Altovicentino ad andare avanti con Laurenti che sale bene in fascia ma il suo tiro viene parato facilmente dal portiere Zommers.

Al venticinquesimo calcio di punizione per il Parma dove la difesa lascia solo Cacioli e rischia il gol ma per fortuna la palla viene deviata in angolo.

Gritti (Altovicentino)
Gritti (Altovicentino)
wpid-img-20160124-wa0015.jpg
La prima rete del Parma di Corapi (foto Zonta)

Al ventottesimo ancora calcio di punzione per il Parma, si incarica di batterlo Corapi e direttamente infila in rete cogliendo Abibi impreparato.
L’Altovicentino non si dà per vinto e con Grippi e Laurenti crea molto movimento in fascia a qualche palla veramente pericolosa per la squadra parmense. Nell’altra fascia si fa vedere anche Ugo ma tira troppo alto sopra la traversa.
Al 39′ l’Altovicentino tira male un calcio d’angolo ed il Parma ne approfitta sale con Melandri che serve facilmente Baraye che mette in rete il due a zero.

wpid-img-20160124-wa0016.jpg

wpid-img-20160124-wa0010.jpg

wpid-img-20160124-wa0011.jpg

wpid-img-20160124-wa0013.jpg
Zironelli in panchina dell’Altovicetino

Sul risultato di 2 a 0 si va negli spogliatoi con il rammarico che il Parma è stato bravo a sfruttare le occasioni, mentre i ragazzi di Zironelli in area non sono così precisi e sprecano molto.

L'esultanza del Parma sulla seconda rete
L’esultanza del Parma sulla seconda rete

wpid-img-20160124-wa0020.jpg

wpid-img-20160124-wa0021.jpg

wpid-img-20160124-wa0022.jpg

La ripresa vede subito il parla in avanti con Corapi e Baraye mentre l’Altovicentino fatica a reagire alla capolista. All’ ottavo il capitano dell’Altovicentino Perna sbaglia e potrebbe nascere la terza rete ma per fortuna anche gli attaccanti parmensi “ciccano” la palla.

Zironelli cerca la reazione dei suoi provndo ad essere più offesivo: inserisce Peluso al posto di Gritti.
Intanto la gara prosegue con un Parma che è velocissimo nelle ripartenze ed un Altovicentino che cerca in tutti i modi di provare arendersi pericoloso sotto porta.
A 26′ atterramento in area di Falonieri e l’arbitro assegna giustamente il rigore. Dal dischetto si porta Peluso non sbaglia e riapre la gara per i ragazzi di Dalle Rive. Dopo il gol di Peluso lo stadio dei Fiori esplode e l’undici di Zironelli sembra voler proprio riaprire una gara che sembrava già chiusa. La difesa parmense si chiude a riccio e vane sono le incursioni di Peluso e compagni.

Il rigore di Peluso che riapre la gara con il Parma
Il rigore di Peluso che riapre la gara con il Parma

wpid-img-20160124-wa0026.jpg

wpid-img-20160124-wa0021.jpg

wpid-img-20160124-wa0022.jpg

Negli ultimi minuti Zironelli gioca la carta Rondon al posto di un’impreciso Odogwu e nel parla esce il velocissimo Corapi ed al suo posto entra Miglietta.
La gara prosegue come tutti i novanta minuti precedenti, il Parma veloce nelle ripartenze e bravo a finalizzare mentre l’Altovicentino tiene molto la palla ma è debole nelle conclusioni.
Si chiude così una gara che ha meritatamente visto vincere il Parma ma un applauso a Zironelli e compagni perchè hanno saputo contenere al meglio i contropiedi ospiti.

wpid-img-20160124-wa0027.jpg

wpid-img-20160124-wa0028.jpg

wpid-img-20160124-wa0029.jpg

wpid-img-20160124-wa0025.jpg

image

image

Ti potrebbe interessare:

Mc Control Diavoli Vicenza sabato sera a Cittadella nella penultima gara della regular season

Redazione

Rinvio della partita tra AS Vicenza e Mantova: si recupererà sabato 5 marzo

Redazione

É il giorno dell’addio tra il LR Vicenza e Davide Lanzafame

Redazione

Lascia un commento