16.3 C
Vicenza
21 Aprile 2021
SPORTvicentino
Golf

Golf, a Brendola Duilio Boffi primo sul green tra i piloti

golf-piloti-colli-berici-brendolaIl presidente dell’Associazione Piloti Golfisti primo netto alla 4ª tappa del Challenge 2015 sul percorso del Golf Club Colli Berici

La quarta tappa del Challenge 2015 dell’Associazione Piloti Golfisti, è stata vinta, per la prima categoria piloti, da Duilio Boffi, presidente dell’associazione, che si è aggiudicato il titolo di primo netto, con 38 punti. A laurearsi, invece, campione lordo della gara, con 27 punti, il vicepresidente dell’associazione Paolo Floriani, che ha anche realizzato il secondo nearest to the pin. Segue in seconda posizione, con 36 punti, Bruno F. Barbaro. Medaglia di bronzo per Giorgio Villa, con 33 punti.

Per la seconda categoria piloti, questa la classifica netta: primo Salvatore Brai (40),secondo Roberto Percivale (37 punti e terzo nearest to the pin), terzo Piero Sodano (30). Primo nearest to the pin a Isabella Giaretta con un tiro a 0,94 metri dalla buca 6.

Nella classifica sostenitori dell’Associazione Piloti Golfisti
, in prima categoria svetta Antonino Palmas (31). Alle sue spalle Augusto Tronconi (30) e Marcelo G. Di Rosa (25). In seconda categoria: 1° Lionello Rosina (31), 2° Giancarlo Astorri (30), 3ª Chiara Vendramin (26).

Infine i risultati dei soci e amici del GC Colli Berici: per la prima categoria, la classifica netta assegna la vittoria a Jacopo Sinigaglia (37), seguito da Walter De Marchi (36) e Jacopo Falsarella (35). Per la seconda categoria, si sono aggiudicati le prime tre posizioni Stefano Lazzari (34), Rinaldo Carli (34) ed Eleonora Povoleri (33).Inoltre premi speciali al primo junior, Stefano Portelli (31), alla prima lady, Isabella Giaretta (32) e al primo senior, Mauro Zambello (34)

L’evento ha offerto l’occasione di far incontrare il mondo del golf con quello dei motori.
Sul percorso del Golf Club Colli Berici, reduce dal passaggio di campioni nazionali e internazionali per il torneo Alps Tour 2015, si sono sfidati alcuni dei nomi di spicco dell’automobilismo veneto e nazionale.

A darsi battaglia su 18 buche con formula Stableford, c’erano alcuni dei “pesi massimi” del rally come Miki Biasion e Franco Cunico e stelle nazionali del calibro di Anna Cambiaghi e Aldo Pasetti. Tra i concorrenti anche i sostenitori dell’Associazione Piloti Golfisti, i soci e gli amici del CG Colli Berici.

Alle premiazioni erano presenti altri miti del rally e della corsa su pista, come Gigi “Lucky” Battistolli e Gabriele Serblin. L’evento, che aveva il patrocinio dell’Automobile Club Vicenza, era una delle 8 tappe del Challenge 2015 dell’Associazione Piloti Golfisti.

Appassionati e curiosi accorsi per la gara hanno anche potuto ammirare alcune autovetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo, tra le quali una Fiat 595 Abarth, la Peugeot 208 con cui Paolo Andreucci ha vinto il campionato italiano rally 2014, Ferrari, Lancia Stratos, Fornasari, Porsche 911 GT, esposte per l’occasione negli spazi del GC Colli Berici.

Ti potrebbe interessare:

50 Golf Club della penisola a Padova per il futuro del Golf Italiano

Redazione

Al Panathlon il golf diventa protagonista nei racconti e in… buca

Redazione

Golf, ad Asolo la prima edizione del “Trofeo del Veterano Sportivo”

Redazione

Lascia un commento