16.3 C
Vicenza
21 Aprile 2021
SPORTvicentino
Calcio Fotogallery

CITTADELLA – VICENZA 0-1: la diretta e la fotogallery

IMG-20150417-WA0047CITTADELLA – VICENZA

PRIMO TEMPO

10′: Prima palla pericolosa per il Vicenza: Cocco passa per Giacomelli, ma il numero 10 vicentino è purtroppo in fuorigioco. Dopo un minuto il capitano granata, ex biancorosso, Alessandro Sgrigna, è pericoloso ma nulla di fatto. Con il passare dei minuti il Cittadella guadagna metri in campo e si fa vedere con più insistenza dalle parti di Vigorito.

Al 35′ l’episodio che suscita le proteste dei biancorossi: D’Elia viene fermato in area in maniera che sembra a tutti fallosa, ma non per l’arbitro Maresca che estrae il cartellino giallo per il difensore, reo a suo avviso di simulazione. Doppia beffa per il Vicenza che deve rinunciare al giocatore, infortunato, sostituto da Vita con Laverone arretrato a destra e Sampirisi spostato a sinistra.

Si accende il derby intorno al 40′ con una bella conclusione di Barreca salvata da Vigorito e con il diagonale di Cocco su cui é decisivo Pierobon, classe ’69, che si rifugia in corner.

Ammoniti Minesso e Cappelletti tra i padroni di casa.

Dopo 2′ di recupero il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Inizia la ripresa è sUbito Vicenza in avanti con tre tentativi in rapida serie di Cinelli, Sampirisi e Cocco tutti ribattuti.

Al 13′ grossa occasione per il Cittadella con Sgrigna che va via bene dopo una palla persa a centrocampo, conclude bene ma il suo tiro viene ribattuto in calcio d’angolo.

Sul fronte opposto ci prova Sbrissa: nessun problema per Pierobon.

Al 19′ l’occasione forse più limpida capita sui piedi di Vita che a tu per tu con Pierobon si vede ribattuto il tiro dal portiere di casa.

Quindi colpo di testa di Cocco che sorvola la traversa dando solo l’illusione del gol.

Due cambi: Ragusa prende il posto di Sbrissa e Coralli sostituisce Minesso, altro ex della partita insieme con Nicola Rigoni.

Al 24′ ci prova da fuori Laverone con pallone indirizzato nell’angolino basso e ancora una volta tocca in corner Pierobon.

Al 26′ é la traversa a dire di no alla punizione a giro di Di Gennaro a portiere questa volta battuto.

Alla mezz’ora ancora una palla-gol per il Vicenza con Ragusa che smarca Di Gennaro in area il quale però incespica, cade e l’azione sfuma.

Al 34′ esce capitan Sgrigna, tra i fischi dei tifosi biancorossi, sostituito da Paolucci.

Al 36′ cambio anche per il Vicenza: fuori Giacomelli e dentro Spinazzola.

Al 45′ arriva il vantaggio del Vicenza grazie ad un rigore trasformato da Di Gennaro per fallo su Ragusa lanciato in area ed atterrato da Pierobon, che rimedia anche il cartellino rosso.

Esplode il Tombolato per metà biancorosso. Cinque i minuti di recupero.

Finisce 1-0 per il Vicenza: Cittadella espugnata!!

Ti potrebbe interessare:

LR Vicenza – Lecce: 1-2 “Le sconfitte si accettano, le rese mai. Lottate per questi colori!”

Redazione

L’Arzignano Valchiampo rinvia la gara di domenica a Campodarsego

Redazione

Il LR Vicenza in campo nel ricordo di Piermario Morosini

Redazione

Lascia un commento