19.2 C
Vicenza
20 Settembre 2021
SPORTvicentino
Hockey

Hockey Pista, goleada Recalac con il Correggio: 10-0

recalac_valdagno_hockey_5Goleada biancoazzurra al ritorno in pista dopo tre settimane di pausa. La Recalac vince per 10 a 0 ma la classifica rimane invariata (4° posto). Tripletta per Ordonez e Lopez e reti di Oruste, Bicego, Ghirardello e Marchesini.

Valdagno parte con Ghirardello, Lopez, Oruste, Ordonez e Correggio risponde con Bonucchi, Beato, Bertran, Balmaceda. Parte subito a mille la Recalac: in tre minuti si ritrova sul parziale di 3 a 0. Lucas Ordonez apre le danze all’1’23” in girata che sorprende Comin. Al 2’16” raddoppio di Juan Lopez in azione personale ed ancora dopo 1 minuto l’asturiano fissa il 3 a 0 in tiro da fuori area. Il Correggio chiama il timeout ma Valdagno macina sempre gran gioco e gol: Ordonez firma il 4 a 0 da lontano al 9’30”. Al minuto 14 Bicego viene punito per un aggancio su Bertran: dal tiro diretto Beato non incide. Correggio non riesce a creare occasioni degne di nota in powerplay. Comin è decisivo in alcune occasioni e devia anche sulla traversa il tiro di Oruste. Brivido all’ultimo secondo per Cunegatti che devia sul palo sul contropiede di Balmaceda.

Nella ripresa il Correggio cambia il portiere
ed entra Rescigno. Ma il leit-motiv della serata, cioè la grande vena del gol dei padroni di casa, non cambia. Inizio ancora fulmineo per la squadra di Vanzo: il quinto e sesto gol vengono realizzati in 35 secondi, all’1’25” e 2’00”. Il quinto firmato da Oruste in azione di fino trovando l’incrocio più lontano, il sesto invece dal capitano Ordonez (tripletta). Oruste viene punito col blu, ma Pichu Balmaceda non riesce ad ipnotizzare il portierone valdagnese. Nel susseguente powerplay Valdagno copre da manuale. Al 16′ da segnalare il palo preso da Bertran uno dei più attivi degli emiliani insieme a Balmaceda. A 5 minuti dalla sirena Vanzo fa entrare Pertegato, dopo lo shot-out firmato da Cunegatti. Negli ultimi 4 minuto, la Recalac porta a 10 l’attivo delle reti. Bicego segna il 7 a 0 in tapin (21’04”) e poi Ghirardella dalla distanza l’8 a 0 (21’53”). Al 23’43” tripletta anche per Juan Lopez per il più bel gol della serata in contropiede un cucchiaio vincente. A 41″ dalla sirena applausi anche per il capitano della squadra Under 20 Tommaso Marchesini: il decimo gol è il suo.

Gara ineccepibile per la Recalac Valdagno
che si conferma in quarta posizione ad un solo punto da Breganze e Viareggio entrambe vincenti. Davanti e dietro in classifica non cambia nulla, tranne che ora la Recalac ha assicurata almeno la quarta piazza visti gli 8 punti di distanza su Bassano. Gli ultimi 100 minuti saranno decisivi per definire sia la parte medio-alta sia quella più bassa della griglia playoff. Valdagno andrà martedì a Matera e poi sabato prossimo a Thiene contro il Pieve.

fonte: hockeyvaldagno1938.it

Ti potrebbe interessare:

Buona la prima per la Migross Asiago: martedì si replica in trasferta con il Gherdeina

Redazione

In tre giorni la Migross Supermercati Asiago Hockey alza per due volte la Supercoppa italiana

Redazione

Mc Control Diavoli Vicenza é tornato in pista: primi allenamenti in vista della Supercoppa

Redazione

Lascia un commento