24.9 C
Vicenza
8 Agosto 2020
SPORTvicentino
Tricolori U18, Atletica Vicentina campione d'Italia
Atletica Primo Piano

Tricolori indoor U18, Atletica Vicentina campione d’Italia

Tricolori U18, Atletica Vicentina campione d'ItaliaConclusa la rassegna tricolore indoor under 18 con l’oro della 4×200 allievi La compagine maschile bissa il successo degli junior conquistato la scorsa settimana

Si conclude con il secondo scudetto invernale della stagione 2015 per Atletica Vicentina Despar la rassegna tricolore under 18 al coperto che ha assegnato le maglie di campioni italiani ai migliori allievi e allieve. Al Palaindoor di Ancona gli allievi di AV Despar hanno vinto in apertura con il fantastico balzo di Mattia Zagotto nel lungo (7m18) così come in chiusura di manifestazione con l’oro della 4×200 allievi arrivata a poco più di un secondo dal primato italiano. Imprendibili Marco Boschetto, Michele Rancan, Giorgio Bassan e Marco Tonin che hanno fissato il crono a 1’31”59 avendo ragione sul quartetto della Cento Torri Pavia che si presentava estremamente agguerrito che h alzato bandiera bianca con 1’31”82.

Di Michele Rancan va rimarcato che in poche ore prima della staffetta aveva ottenuto un quarto posto nella gara dei 200 metri in 22”59 (con semifinale al mattino) e doppia prova sui 60 il giorno prima che l’aveva portato al pb sulla distanza più corta delle rassegne alcoperto. Un gran peccato sempre nei 200 la squalifica di Marco Boschetto per una minima invasione di corsia dopo che aveva corso su tempi che gli avrebbero consentito l’accesso alla finale dei migliori.

Mattia Zagotto, salto in lungo
Mattia Zagotto

Il tricolore d’inverno dei giovani arancioni – la squadra è campione d’Italia uscente nel 2014 all’aperto e disputerà la Coppa Campioni Under 20 Europea – è maturato grazie ad altri piazzamenti di rilievo arrivati da molti altri protagonisti a partire da Nwachukwu e Busnardo. L’ostacolista di Tezze sul Brenta è giunto settimo nei 60hs con il tempo di 8’34” (8’31” sia in batteria sia in semifinale), applausi anche per Enrico Baccarin con 8”42 ottenuto nella semifinale, che l’ha portato come secondo degli esclusi dalla finale. Il saltatore in alto di Cassola è arrivato al quinto posto con l’ottima misura di 1m94, molto bravo anche l’altro cassolese Riccardo Miglietta a quota 1m91 che l’ha portato al decimo posto. Nel peso in mattinata tredicesimo posto con il primato personale di 13m48 per Nicolò Donadello.

Per le allieve di AV Frattin Auto
la seconda giornata ha visto nei 200 il crono di 25”69 in batteria per Moillet Kouakou che però ha rinunciato alla finalina per un problema al ginocchio che l’ha portata al ritiro nella gara individuale per poi rendersi utile nella staffetta che ha chiuso in 1’46”70 al settimo posto con un miglioramento di ben due secondi rispetto ai campionati regionali assoluti. Applausi quindi anche a Benedetta Vianella, Angela Brandstetter e a Francesca Todescato autrice di una bella prova sui 60 nel primo giorno di gare.

Gli scudetti invernali conquistati da Atletica Vicentina Despar
tra gli under 18 e gli under 20 testimoniano il notevole potenziale di una compagine ricca di sostanza e talento. A settembre in occasione della Coppa Campioni Under 20 che si disputerà a Leira (POR), con un misto tra allievi e junior, gli arancioni avranno ottime credenziali per rappresentare al meglio l’Italia tenendo conto che nella mattinata di domenica lo junior Andrea Zimello ha ottenuto un sensazionale primato di società nel martello con 58m49 nella seconda fase regionale dei lanci lunghi invernali.

La Classifica di Squadra – Allievi

1 VI626 ATL.VICENTINA DEPSAR – CAMPIONE D’ITALIA 57.0

2 PV110 ATL. CENTO TORRI PAVIA 52.0

3 RI223 ATL. STUDENTESCA CA.RI.RI 46.0

Ti potrebbe interessare:

ATLETICA – I convocati per i raduni estivi della FIDAL Veneto

Francesco Brasco

ATLETICA – CORSA IN MONTAGNA – Domenica 9 agosto campionato regionale a Limana (BL)

Francesco Brasco

ATLETICA – La Cestonaro nel triplo riparte da 13,62, la junior Zanon fa 13,34

Francesco Brasco

Lascia un commento