7.8 C
Vicenza
31 Ottobre 2020
SPORTvicentino
La Menegatti Metalli C5 vince ad Ancona e si mantine al comando del girone C della Serie B
Calcio a 5

Menegatti Metalli C5 espugna Ancona, ora la Coppa Italia

La Menegatti Metalli C5 vince ad Ancona e si mantine al comando del girone C della Serie BI rossoneri vincono 3-2 sul campo del Cus Ancona con reti di Dalmas, Santana e Manzalli, mantengono immutato il vantaggio sul Villorba secondo della classe, in attesa dello scontro diretto di sabato prossimo al Pala Zanè. Ma prima del big match attenzione massima sull’impegno decisivo di Coppa Italia col Monza martedì alle 15.00 al Pala Zanè che mette in palio un posto in Final Eight

Che alla Menegatti Metalli C5 piaccia soffrire sempre fino all’ultimo minuto ormai è un dato di fatto. Anche nella trasferta di Ancona, contro la penultima della classe, i rossoneri di Diego Albertini hanno sudato più del previsto, ma alla fine sono riusciti a portare a casa un successo per 3-2. Si tratta della quinta vittoria consecutiva, e soprattutto il diciottesimo risultato utile di fila, con l’imbattibilità stagionale che rimane intatta, ad una settimana dallo scontro al vertice con il Futsal Villorba di sabato prossimo al Pala Zanè. Una trasferta impegnativa e due impegni fondamentali nel giro di sette giorni fanno sì che la Menegatti Metalli C5 non esprima il suo miglior futsal nella trasferta marchigiana, ma nonostante tutto riesca a tirarsi fuori da una situazione complicata e a portare a casa tre punti pesantissimi.

Nel primo tempo la partita si mette in discesa per i rossoneri,
che riescono a sbloccare subito il risultato al 3’ con Dalmas, al suo 21° gol stagionale. Il match sembra completamente in mano ai vicentini, che giocano bene e trovano anche il raddoppio al 13’ con il gol del rientrante capitan Santana. Ma come spesso accade, il vantaggio porta la Menegatti Metalli a specchiarsi un po’ troppo su se stessa, e nel giro di novanta secondi due disattenzioni difensive permettono al Cus Ancona prima di dimezzare lo svantaggio con Belloni al 15’, e poi addirittura di pareggiare i conti al 16’ con De Souza.

Nella ripresa i padroni di casa iniziano subito con un ritmo alto
, e con un’elevata dose di agonismo in ogni intervento, mentre gli ospiti creano una valanga di palle gol, ma non riescono a finalizzare al meglio la gran mole di gioco espresso. Quello che poi si rivelerà il gol partita, arriva al 13’ grazie ad una perfetta azione corale che porta Manzalli a liberare una sassata in diagonale che non lascia scampo al portiere di casa. Un po’ di sofferenza nel finale, ma alla fine i tre punti vanno alla capolista, che conquista un’altra vittoria fondamentale per il suo futuro, soprattutto in prospettiva dello scontro al vertice di sabato prossimo al Pala Zanè contri il Villorba.

“Vittoria molto importante –dice mister Albertini a fine gara-
perché avevamo due diffidati, Manzalli e Marcante, che sono stati impegnati a singhiozzo per evitare rischi in vista del big match, e un Santana al rientro dopo lo stop a ricerca della migliore condizione. Mi soddisfa la gran mole di occasioni che creiamo, mentre dobbiamo ancora migliorare nella concentrazione difensiva. In ogni caso sono fiducioso: questo gruppo è compatto e motivatissimo a giocarsi tutte le sue chance sia in campionato che in Coppa Italia”.

Non dimentichiamo infatti che martedì prossimo, 17 febbraio, alle 15.00 al Pala Zanè, la Menegatti Metalli C5 sarà chiamata dalla sfida decisiva del girone eliminatorio di Coppa Italia contro il Futsal Monza: chi vince vola in Final Eight!

Il tabellino

Cus Ancona – Menegatti Metalli C5 2-3 (pt 2-2)
Cus Ancona: Molinelli, Perigè, Ioio, Fioretti, Belloni, Cassisi, Bartolucci, Marasca, Kania, De Souza, Pascucci, Bilò. All Fabio Carletti
Menegatti Metalli C5: Berlaffa, Salomoni Rigon, Vigolo, Santana, Marcante, Manzalli, Carretta, Dalmas, Kokorovic, Mazzariol, Ruzza. All. Diego Albertini
Arbitri: Nicola Acquafredda di Molfetta e Davide De Ninno di Foggia. Cronometrista: Angelo Vocino di Ancona
Reti: pt 3’ Dalmas (M), 13’ Santana (M), 15’ Belloni (A), 16’ De Souza (A). St 10’ Manzalli (M)
Note. Spettatori: 300 circa. Espulso: Belloni (A) Tiri liberi: 0/0; 0/0

I risultati della 19° giornata – 14/02/2015: Futsal Villorba-Buldog Lucrezia 6-3, Alma Juventus Fano-Calcio a 5 Palmanova 8-6, Adriatica-Fano 7-5, Dolomitica BL-Torronalba Castelfidardo 3-5, Cus Ancona-Menegatti Metalli C5 2-3, Carrè Chiuppano-Cesena 7-2. Diavoli riposo

Classifica Serie B – Girone C: Menegatti Metalli C5 48; Futsal Villorba 42; Carrè Chiuppano 39; Diavoli 38, Castelfidardo 33; Cesena 23, Buldog Lucrezia 21; Adriatica 20, Dolomitica Futsal 15; Alma Juventus Fano 14, Futsal Palmanova 14, Cus Ancona 12, Fano 11

Il programma della 20° giornata: 21/02/2015: Fano-Alma Juventus Fano, Torresavio Cesena-Adriatica, Torronalba Castelfidardo-Carrè Chiuppano, Calcio a 5 Palmanova-Cus Ancona, Menegatti Metalli C5-Futsal Villorba (Pala Zanè, ore 15.00), Diavoli-Dolomitica Futsal BL. Buldog Lucrezia riposo

Ti potrebbe interessare:

CALCIO A 5: ad Arzignano si uniscono le forze in un’unica società

Redazione

#IORESTOACASACONSPORT

Redazione

FIGC – Tutto il calcio a porte chiuse

Redazione

Lascia un commento