7.8 C
Vicenza
31 Ottobre 2020
SPORTvicentino
Calcio a 5

Menegatti Metalli C5, sospesa per impraticabilità del campo la partita di Coppa

(foto da facebook Asso Arredamenti C5)
(foto da facebook Asso Arredamenti C5)
Gara con l’Asso Arredamenti prima rinviata di mezzora per terreno bagnato. Si è giocato regolarmente il primo tempo, terminato 1-1 con rete di Manzalli. Ma ad inizio ripresa di nuovo acqua in campo e gli arbitri sospendono la partita. Il vice presidente Paolo Menegatti: ” Ora la palla passerà al giudice sportivo…”.

Non è facile vedere una partita di calcio a 5, sport indoor per eccellenza, venir sospesa per impraticabilità della struttura di gioco! Ebbene alla Menegatti Metalli C5 è successo anche questo. In campo addirittura in Sardegna, a Maracalagonis, vicino a Cagliari, la squadra rossonera era chiamata dalla seconda partita del girone eliminatorio di Coppa Italia di Serie B contro l’Asso Arredamenti, che nella prima giornata del girone aveva perso per 3-2 sul campo del Futsal Monza.

Il vice presidente rossonero, Paolo Menegatti,
racconta un pomeriggio davvero inusuale: “Siamo arrivati al Pala Asso –spiega- dove abbiamo trovato subito il campo scivoloso causa infiltrazioni d’acqua dal tetto, che hanno portato al rinvio di mezzora dell’inizio di gara. Si è giocato abbastanza tranquillamente il primo tempo, nonostante qualche scivolone, ma al rientro in campo si è constatato di nuovo grandi perdite d’acqua all’altezza della nostra area di rigore. Gli arbitri quindi non hanno fatto ricominciare la gara, per salvaguardare l’incolumità dei giocatori in campo, sospendendola definitivamente. Ora la palla passerà al giudice sportivo…”.

In termini di normative, una sospensione di partita in un campionato nazionale, se venisse riconosciuta la responsabilità oggettiva alla società di casa per i problemi inerenti la struttura scelta, dovrebbe portare alla punizione della perdita sportiva della partita (e c’è un precedente recente come Futsal Cornedo – Verona campionato Under 21 Nazionale del 19/01/2014). Se invece dovesse essere riconosciuto il caso di calamità naturale, allora si potrebbe ipotizzare una ripetizione della gara stessa. Staremo a vedere cosa verrà scritto nel referto arbitrale e nella successiva decisione del giudice sportivo, certo è che la società rossonera non starà a guardare!

La cronaca.
Il primo tempo si apre subito con un ritmo particolarmente elevato, nonostante la difficoltà dei giocatori a mantenere l’equilibrio in campo, e si capisce da subito che sarà partita durissima visto il valore dei padroni di casa. Asso Arredamenti che inizia a spron battuto, e dopo una forte pressione nei primi minuti riesce a sbloccare il risultato con un potente calcio di punizione di Serginho, uno degli uomini più temuti nello scacchiere tattico di Mura. Ma la Menegatti non si scompone, e passato il naturale inizio arrembante dei sardi, si scuote e perviene al pareggio grazie a Manzalli, che addirittura di testa insacca su perfetto assist di Dalmas. Si va all’intervallo, ma come detto al rientro in campo la partita non ricomincerà più.

Il tabellino
Asso Arredamenti – Menegatti Metalli C5 sospesa (pt 1-1)
Asso Arredamenti: Grossi Perez, Pilleri, Picciau, Perra, Serginho, Camba, Cocco D., Cocco R., Tallaferro, Spanu, Floris, Wilson. All Mario Mura
Menegatti Metalli C5: Berlaffa, Vigolo, Terzo, Josic, Marcante, Manzalli, Carretta, Dalmas, Kokorovic, Mazzariol, Ruzza. All Diego Albertini
Arbitri: Stefano Pani di Oristano e Carlo Casu di Sassari. Cronometrista: Stefano Zuddas di Cagliari
Reti: pt 3’ Serginho (A), 6’ Manzalli (M)
Note. Partita iniziata con 30 minuti di ritardo, e poi sospesa al 1’ della ripresa per terreno reso bagnato da infiltrazioni d’acqua

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA COPPA ITALIA DI SERIE B, FASE A TRIANGOLARI – GIRONE 3
1a giornata – 24/01/2015
FUTSAL MONZA – ASSO ARREDAMENTI 3-2

2a giornata – 03/02/2015
ASSO ARREDAMENTI-MENEGATTI METALLI THIENE ZANE (SOSPESA sull’ 1-1)

3a giornata – 17/02/2015
MENEGATTI METALLI THIENE ZANE C 5 – FUTSAL MONZA
PALAZZETTO DELLO SPORT ZANE’ 15.00
RIPOSA: ASSO ARREDAMENTI

CLASSIFICA: FUTSAL MONZA 3 (giocata 1, diff. reti +1), ASSO ARREDAMENTI 0 (giocata 1, diff. reti -1), MENEGATTI METALLI C5 0 (giocate 0, diff. reti 0)

Ti potrebbe interessare:

CALCIO A 5: ad Arzignano si uniscono le forze in un’unica società

Redazione

#IORESTOACASACONSPORT

Redazione

FIGC – Tutto il calcio a porte chiuse

Redazione

Lascia un commento