11.8 C
Vicenza
15 Maggio 2021
SPORTvicentino
Orienteering

Orienteering Basso Vicentino, ricomincia il Beric-O Tour

orieenteering_beric_tour_vicenza_2015Dopo la lunga pausa invernale riparte il Circuito Italiano Di Orienteering dedicato al Basso Vicentino. Un’occasione unica per essere a stretto contatto con la natura e vivere entusiasmanti emozioni. Cinque manifestazioni sportive collegate da un unico filo: la promozione dell’orienteering nell’Area Berica. L’iniziativa è rivolta sia agli studenti delle scuole medie, elementari e superiori che agli adulti e alle famiglie.

Queste ultime avranno una specifica categoria, in cui i genitori potranno gareggiare su tutto il circuito di gare assieme ai propri figli. Uno spazio particolare sarà inoltre riservato agli agonisti, che potranno partecipare al circuito nelle categorie individuali previste dal Regolamento della Federazione Italiana Sport Orientamento. Ognuna delle cinque prove del circuito assegnerà un punteggio. La somma dei quattro migliori punteggi ottenuti da ciascun concorrente delle rispettive categorie proclamerà il “Campione Berico 2015”.

Le prove si svolgeranno a partire dal 15 Febbraio a Corlanzone per concludersi il 25 Aprile ad Alonte. Coinvolgeranno gli altri comuni di Poiana Maggiore (Domenica 12 Aprile), Soave (Domenica 15 Marzo) e Orgiano (Domenica 1° Marzo – Località Botteghini). Regolamento e altre informazioni al sito www.arcesok.it

La novità assoluta della quinta edizione Beric-O Tour riguarda un concorso a premi al quale sarà possibile partecipare semplicemente portando un amico alla manifestazione. Si preannuncia che quattro cene per due persone saranno i premi in palio.

Ti potrebbe interessare:

Nicola Galvan (Asiago 7 Comuni S.O.K.) si conferma campione italiano Pre-O

Redazione

Il PWT Italia si conferma per il quarto anno campione italiano di orienteering (staffetta)

Redazione

Riccardo Scalet (PWT Italia) si regala il titolo tricolore di orienteering per i suoi 25 anni

Redazione

Lascia un commento