25.4 C
Vicenza
16 Agosto 2022
SPORTvicentino
Altri sport Ciclismo

Giro d’Italia 2015, presentata la tappa di Montecchio Maggiore

montecchio_maggiore_jesolo_presentazione_tappa_giro_italia2La 13^ tappa del Giro d’Italia 2015 partirà per la prima volta nella storia da Montecchio Maggiore, dove non mancherà nei pressi del Duomo il grande villaggio di partenza. Appuntamento il 22 maggio

E’ stata presentata ieri,
nella sala consiliare del Municipio di Montecchio Maggiore, la 13^ tappa del Giro d’Italia 2015, che partirà, per la prima volta nella storia, dal comune vicentino. Il 22 maggio, questa la data, vedrà Montecchio sotto i riflettori di 171 paesi da tutto il mondo, con oltre 1800 testate giornalistiche collegate: una vetrina importante e un impatto economico con i quali la città di Montecchio Maggiore ha deciso di confrontarsi. “E’ un sogno che abbiamo inseguito con tanto impegno e che si sta finalmente avverando – commenta il sindaco Milena Cecchetto -. Montecchio Maggiore avrà il grandissimo evento sportivo che si merita; un’eccezionale appendice di un 2014 in cui Montecchio è stata Città Europea dello Sport. Grazie a tutti coloro i quali hanno lavorato per raggiungere questo traguardo”.

Nel dettaglio, per la tappa Montecchio Maggiore-Jesolo – adatta ai velocisti, 153km interamente pianeggianti – nel comune vicentino verranno allestite numerose aree per un totale di 4000 metri quadrati in Piazza Marconi e zone limitrofe: l’area incolonnamento corridori, il paddock per i bus delle squadre, il parcheggio dei mezzi dell’organizzazione, l’area stampa, l’area sponsor e il seguito ufficiale, il parcheggio per le ammiraglie delle squadre, il parcheggio per i mezzi della carovana pubblicitaria, il parcheggio per i mezzi dei fornitori e l’area produzione tv, animando di conseguenza l’intera città.
 
Appuntamento principe del prossimo 22 maggio
sarà inoltre il podio firma, ossia la location dove prima del via ciascun atleta registrerà la sua presenza siglando il foglio partenze durante la presentazione dello speaker, occasione privilegiata per la cittadinanza di Montecchio Maggiore e gli appassionati della disciplina di vedere da vicino i propri idoli. Altrettanto interessanti saranno sicuramente le tre hospitality zones, le aree dedicate agli sponsor, ai partner, luogo di incontro per le autorità, i media e per intrattenere pubbliche relazioni.

montecchio_maggiore_jesolo_presentazione_tappa_giro_italia1Una volta concluse le fasi preliminari, ci si immergerà nel vivo della giornata con l’incolonnamento dei corridori per una sfilata sino al “Km Zero”, punto ufficiale di partenza per la carovana in rosa: dalle auto pubblicitarie ai mezzi di trasporto dei media, dalla staffetta dei motociclisti alle vetture della direzione fino a quelle dell’organizzazione e della giuria, per poi cedere il testimone ai corridori e quindi alle ammiraglie delle squadre. Il percorso nel territorio comunale di Montecchio Maggiore prevede la partenza da Piazza Marconi e poi i passaggi lungo le vie Roma, Trozi, De Gasperi, Tecchio, Circonvallazione, Veronese e Viale Europa fino alla cosiddetta rotatoria “del cavallo” sulla strada regionale 11, da cui la carovana proseguirà con direzione Montebello Vicentino.
 
Lo staff organizzativo della 13^ tappa 2015,
la Montecchio-Jesolo, è già all’opera con l’Amministrazione Comunale nelle figure del Sindaco Milena Cecchetto e dell’Assessore allo sport Gianluca Peripoli, spalleggiati dalle Associazioni di Categoria Territoriali, le Associazioni Sportive Locali, il mondo della scuola e con il valido supporto del Comitato Organizzatore presieduto quest’anno da Matteo Marzotto e dal vice presidente Alessandro Belluscio, coordinato dall’ex ciclista e attuale manager sportivo Moreno Nicoletti a sua volta affiancato dal noto procuratore sportivo Avv. Claudio Pasqualin e da Gabriele Viale. Alla presentazione della tappa era presente anche il delegato del Comitato Provinciale del CONI Marco Franceschetto, il quale ha assicurato la massima disponibilità a sostenere il progetto della tappa.

Ti potrebbe interessare:

Domenica 31 luglio a Schio la carica dei 100 per la terza Cronoscalata Tessport

Redazione

Sabato la 83^ Schio – Ossario del Pasubio nel ricordo di Roberto Bagattin

Redazione

Il 12 ottobre Vicenza ospiterà l’arrivo di tappa del Giro del Veneto

Redazione