1.1 C
Vicenza
28 Gennaio 2023
SPORTvicentino
Calcio

Serie D Poule Scudetto, la finale sarà Pordenone – Lupa Roma

(Enrico Zarelli) La finale per scudetto di Serie D 2013/2014 vedrà di fronte il Pordenone e Lupa Roma. Il Pordenone accede alla finale regolando ai rigori la Lucchese sul campo dello stadio “Città di Arezzo”. I veneti realizzano quattro rigori su quattro, rispetto ai toscani andati in rete solo una volta. Stesso epilogo nell’altra semifinale, giocata al “Bernicchi” di Città di Castello, e terminata con i tiri dal dischetto. Lotteria dei rigori vinta dalla formazione laziale che ha recuperato in extremis il match, pareggiando nell’ultimo minuto del recupero. Finalissima per il tricolore in programma sabato 31 maggio allo stadio Città di Arezzo. Calcio d’inizio alle ore 18, diretta su Raisport 1.

PORDENONE-LUCCHESE 4-1 dtr (0-0)

Pordenone: Capra, Migliorini, Pramparo, Nichele, Niccolini, Ruopolo, Dionisi, Mateos, Maccan (st 13′ Oliveira), Zanardo (st 1′ Florean), Buratto (st 36′ Novati). A disp.: Careri, Fornasier, Frison, Chimento, Casella, Nastri. All. Parlato.

Lucchese: Casapieri, Zinetti, Angeli, Calistri, Espeche, Aliboni, Calcagni, Nolè, Raicevic (st 38′ De Luca), Tarantino (st 20′ Caboni), Gialdini (st 33′ Pecchioli). A disp.: Fiaschi, Biagini, Petrini, Terlino, Azzolin, Ghelardoni. All. Pagliuca.

Arbitro: Capone (Palermo)

Assistenti: Ragnacci (Gubbio) e Magri (Imperia).

Note: ammoniti Angeli, Calcagni, Nichele. Angoli 3-5. 300 spettatori circa. Campo in ottime condizioni. Recupero 1’pt e 4’st. Sequenza rigori: Niccolini (P) gol, De Luca (L) parato, Mateos (P) gol, Aliboni (L) fuori, Oliveira (P) gol, Nolè (L) gol, Ruopolo (P) gol.

PRO PIACENZA-LUPA ROMA 4-5 dtr (1-1)

Pro Piacenza: Donnarumma, Castellana, Carminati (dal 10’st Pessagno), Rieti, Cortesi (dal 1’st Silva), Colicchio, Matteassi, Jakimovsky, Piccolo (dal 27’st Delfanti), Bignotti, Marmiroli. A disp. Tenderini, Santi, Feher Mihai, Cazzamalli, Melegari, Pasaro, Delfanti; All. Franzini

Lupa Roma: Di Loreti, Paxqualoni, Celli, Capodaglio, Bova (dal 21’st Scibilia), Sentinelli, Morini (dal 27’st Chiesa), Raffaello, Tajarol, Perrulli (dal 32’st Faccini), Cerrai. A disp. Di Filippo, Forti, Campobasso, Crescenzo, Luciani, Faccini, Masciantonio; All. Cucciari

Reti: 18’st Silva (P), 50’st Capodaglio (L)

Arbitro: Amabile (Vicenza)

Assistenti: Spensieri (Genova) e Badoer (Castelfranco Veneto)

Note: espulsi Cerrai (L) e Rieti (P), ammonito Tajarol (L). Angoli 5-8. Spettatori 200 circa. Recupero 0’pt e 4’st + 2. Sequenza rigori: Pasqualoni (L) gol, Silva (P) gol, Capodaglio (L) gol, Colicchio (P) gol, Tajarol (L) para

Ti potrebbe interessare:

Il difensore Mario Ierardi con la maglia del LR Vicenza fino al giugno 2025

Redazione

Il LR Vicenza cede Federico Proia all’Ascoli

Redazione

Al Menti il LR Vicenza cala il tris all’Albinoleffe con Ierardi, Rolfini e Begic

Redazione

Lascia un commento