ARZIGNANO – La camminata per la Vita dona 3 mila euro alla fondazione Baschirotto

La solidarietà del Gruppo Giovani Restena

Il sindaco Alessia Bevilacqua: “Con la Camminata per la Vita, oltre ad organizzare un evento per le famiglie e per la comunità sono riusciti a fare un grande atto di solidarietà. Al Gruppo Giovani di Restena  va quindi un grande grazie da parte della città”

Domenica 28 Aprile 2019 a Restena di Arzignano si è svolta la 5a Camminata per la Vita (in memoria di Carmelo Pizzolato) organizzata dal Gruppo Giovani Restena in collaborazione con il Comune di Arzignano e “Nordic Walking -Passi nel suono”. Purtroppo le avverse condizioni meteo non hanno permesso un afflusso come gli anni precedenti, ma comunque 500 persone hanno partecipato.

Il ricavato dello scorso anno, di ben 7000 euro, fu devoluto all’AISLA (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica). Il ricavato di quest’anno, 3.000 euro nonostante il maltempo, è stato devoluto all’Associazione Malattie Rare “M. Baschirotto” impegnato in molti progetti, fra i quali la cura di Giada, bambina di 4 anni di Trissino affetta da un grave melanoma e che negli ultimi tre anni ha già subito 8 autotrapianti. L’Assegno è stato consegnato nei giorni scorsi dal Gruppo Giovani a Giuseppe Baschirotto e alla moglie Anna Albarello.

“La nostra quinta edizione ha portato un buon risultato nonostante il meteo avverso. Siamo comunque molto felici per questo”– ci dice Chiara Mettifogo del Gruppo Giovani Restena“Abbiamo deciso di devolvere anche l’importo del prossimo anno all’Associazione Baschirotto confidando di raccogliere una cifra più alta”